Gestione risorse

AVVISO - ALIQUOTE E SCADENZE PAGAMENTO TRIBUTI COMUNALI

Si informano i contribuenti del Comune di Erice sulle prossime scadenze previste per il pagamento dei tributi comunali di seguito indicati

TARI Tassa Rifiuti: Il 30 NOVEMBRE prossimo scade il termine per il pagamento della seconda e ultima rata a saldo per l’anno 2016.  

TASI Tassa sui servizi indivisibili: l’art. 1 della L. n. 208/2015 ha eliminato la TA.SI. sulle abitazioni principali.

IMU Imposta Municipale Unica: entro il 16 dicembre scade il termine per il pagamento del saldo dell’imposta dovuta per l’anno in corso. Le aliquote IMU per il 2016 sono rimaste invariate e precisamente:

FATTISPECIE

ALIQUOTE

Abitazione principale (cat. a/1, a/8, a/9 e relative     pertinenze)

                   4‰                    detrazione €. 200,00

altri immobili (immobili diversi dall’abitazione principale     e aree   fabbricabili)

 

10,6‰  

 

immobili concessi in COMODATO/ USO GRATUITO.

 In base all’art. 1,   comma 10, della L. n.   208/2015 viene invece introdotta (lett. 0a) la   riduzione del 50% della   base imponibile IMU per le unità immobiliari - fatta   eccezione per   quelle classificate nelle categorie catastali A/1, A/8 e A/9 –   concesse   in comodato dal contribuente ai parenti in linea retta entro il primo     grado (genitore/figlio) che le utilizzino come propria abitazione di     residenza, sulla base dei seguenti requisiti:

- il   comodante deve risiedere anagraficamente nonché   dimorare abitualmente nello   stesso Comune;

-   il comodante non deve possedere altri immobili in   Italia, ad eccezione di un   altro immobile adibito a propria abitazione   principale (nello stesso Comune   in cui è situato l’immobile concesso   in comodato) e non classificata in A/1,   A/8 o A/9;

-   il contratto di comodato deve essere registrato.

il   possesso dei requisiti per godere della riduzione   della base imponibile dovrà essere   attestato mediante l’ordinaria   dichiarazione IMU.

7,0‰  

Terreni agricoli: L’art. 1, comma 13, della l. n. 208/2015     stabilisce che sono esenti i terreni agricoli siti nei comuni montani   di cui   alla circ. Min.Finanze n. 9/1993 (il comune di Erice rientra   tra i comuni   montani)

 

ESENTI 

 

terreni agricoli e   immobili residenziali e/o adibiti   ad attività   produttive, ricadenti   nel territorio montuoso in   aree interessate da  devastanti eventi   incendiari propagatasi per   accertate inadempienze a cura di  enti pubblici, oggetto di ingenti e   permanenti   danni alle strutture e/o alla   colture impiantate,   regolarmente censiti   e inclusi nel catasto incendi e solamente     per i seguenti periodi:

  •                  fabbricati residenziali e/o adibiti        ad attività produttive, comprese le                 loro pertinenze, regolarmente iscritti al catasto edilizio               urbano, riduzione   per anni 4        (quattro).

4,6‰  

fabbricati rurali ad uso strumentale ex l.     133/1994        

non dovuta

 Si precisa che l’IMU è determinata in autoliquidazione (non verrà recapitato, pertanto, alcun avviso di pagamento). Sul sito del Comune di Erice www.comune.erice.tp.it - link: http://www.riscotel.it/calcoloiuc2015/?comune=D423 è presente il banner di colore arancione con la scritta IMU cliccando sul quale sono disponibili i calcolatori per la determinazione dell’’IMU e della TASI dovute con la possibilità di compilare e stampare anche l’F24 per il pagamento dei tributi.

Per qualsiasi ulteriore informazione è possibile rivolgersi presso gli Uffici Tributi del Comune siti in via Ignazio Poma (San Giuliano) nei seguenti giorni: Lun-Giov ore 15:00 – 17:00   Mar-Ven ore 09:00 – 13:00

Tel.: Ufficio tassa rifiuti 0923.502871-873-876 – Ufficio Imposta Municipale propria 0923.502878-879-880-883

AVVISO PER I CONTRIBUENTI DEL COMUNE DI ERICE

Si informano i contribuenti del Comune di Erice sulle prossime scadenze previste per il pagamento dei tributi comunali di seguito indicati

TARI Tassa Rifiuti: Il 30 GIUGNO prossimo scade il termine per la presentazione delle dichiarazioni di inizio cessazione e/o variazione e delle richieste di  riduzione/esenzione Tari di cui all’ultimo comma dell’art. 22 del vigente Regolamento TARI. Nei prossimi giorni verranno recapitati gli avvisi per il pagamento dell’acconto 2016 in 3 rate scadenti il 31MAGGIO, 31LUGLIO e 31 AGOSTO

TASI Tassa sui servizi indivisibili: l’art. 1 della L. n. 208/2015 ha eliminato la TA.SI. sulle abitazioni principali.

Leggi tutto...

DETERMINAZIONE DEL NUMERO E DELLE SCADENZE DI VERSAMENTO TASSA RIFIUTI

Con deliberazione di C.C. n. 35 del 28.04.2016 sono state determinate il numero delle rate e delle scadenze di versamento della Tassa Rifiuti.

Per l'anno 2016 sono state determinate n. 3 rate di acconto (ciascuna delle quali pari al 20% della TARI dovuta per l'anno 2015) con scadenza 31 maggio - 31 luglio - 31 agosto e n. 2 rate a saldo (ciascuna pari al 50% del saldo/conguaglio dovuto sulla base delle tariffe TARI 2016 che saranno definite con apposita deliberazione di Consiglio Comunale)  con scadenza 30 settembre - 30 novembre

Allegati:
FileDimensione del File
Scarica questo file (DELIBERA CC 35-2016 SCADENZA RATE  TARI 2016.pdf)DELIBERAZIONE C.C. N. 35/2016388 kB

AVVISO: DIFFERIMENTO DEL TERMINE PER IL PAGAMENTO DELLA TOSAP ANNO 2016

SI INFORMANO I CONTRIBUENTI CHE CON DELIBERAZIONE G.M. n. 9 DEL 25.01.2016 IL TERMINE PER IL PAGAMENTO DELLA TO.S.A.P. RELATIVO ALL'ANNO 2016 è STATO DIFFERITO AL PROSSIMO 29 FEBBRAIO

AVVISI DI PAGAMENTO SALDO TASSA RIFIUTI 2015

Si informano i contribuenti che sono in distribuzione gli avvisi per il pagamento del saldo della tassa rifiuti relativa all'anno 2015.

L'avviso contiene le due rate a Saldo dell'importo dovuto per l'anno 2015, sulla base delle tariffe approvate dal Consiglio Comunale con deliberazione n. 60/2015. L'importo calcolato tiene conto degli acconti già richiesti con il precedente avviso.

Le scadenze previste per il pagamento del saldo sono il 31 gennaio e il 31 marzo prossimi

TRIBUTI COMUNALI: SCADENZE E ALIQUOTE 2015

AVVISO PER I CONTRIBUENTI DEL COMUNE DI ERICE:

Si informano i contribuenti del Comune di Erice sulle prossime scadenze previste per il pagamento dei tributi comunali di seguito indicati

TARI Tassa Rifiuti: Il 30 novembre prossimo scade il termine per la presentazione delle richieste di riduzione/esenzione Tari per l’anno 2015 di cui all’ultimo comma dell’art. 22 del vigente Regolamento TARI

TASI Tassa sui servizi indivisibili: IL 16 dicembre scade il termine per il pagamento del saldo TASI 2015. Chi non avesse ancora provveduto al pagamento dell'acconto la cui scadenza era prevista per il 16 ottobre, può regolarizzare la sua posizione mediante il ravvedimento operoso.

Le aliquote per l’anno 2015 sono:

• Aliquota del 1,80‰ (unovirgolaottantapermille) per l’abitazione principale e le pertinenze della stessa ed altre unità immobiliari assimilate all’abitazione principale, ad eccezione di quelle classificate nelle categorie catastali A/1, A/8 e A/9;

• Aliquota zero per tutte le altre fattispecie imponibili diverse da quelle di cui al punto precedente; sono previste con le seguenti detrazioni: € 20,00 per ciascun figlio di età fino a 26 anni purché residente e convivente € 40,00 per i nuclei familiari che nell’anno precedente risultano inclusi negli elenchi degli aventi diritto all’erogazione del contributo economico ai sensi della L.R. n. 22/86 e del vigente regolamento comunale che disciplina gli interventi di assistenza economica e dei relativi trattamenti approvati con delibera C.C. n. 24/1999 e s.m.i..

IMU Imposta Municipale Unica: entro il 16 dicembre scade il termine per il pagamento del saldo dell’imposta dovuta per l’anno in corso. Le aliquote IMU per il 2015 sono:

FATTISPECIE

ALIQUOTE

Abitazione principale (cat. a/1, a/8, a/9 e relative pertinenze)

             4‰                detrazione €. 200,00

altri immobili (immobili diversi dall’abitazione principale e aree   fabbricabili)

 

10,6‰  

 

immobili concessi in comodato uso gratuito a genitori e figli a   condizione che il comodatario vi abbia trasferito la residenza e abbia   comunicato ciò con apposita dichiarazione

7,0‰  

terreni agricoli posseduti da soggetti non coltivatori diretti o imprenditori   agricoli professionali di cui all’articolo 1 del decreto legislativo 29 marzo   2004, n. 99, iscritti nella previdenza agricola

 

7,6‰ 

 

terreni agricoli e immobili residenziali e/o adibiti ad attività   produttive, ricadenti nel territorio montuoso in aree interessate da   devastanti eventi incendiari propagatasi per accertate inadempienze a cura di   enti pubblici, oggetto di ingenti e permanenti danni alle strutture e/o alla   colture impiantate, regolarmente censiti e inclusi nel catasto incendi e solamente   per i seguenti periodi:

  •   Terreni coltivati a seminativo, riduzione per anni 2(due);
  •   terreni adibiti a spazio verde ed a verde boschivo, anche in aree non   residenziale, riduzione per anni 3 (tre);
  •   terreni con impianti a frutteto, vigneto e/o colture diverse,   regolarmente classati, riduzione per anni 4 (quattro);
  •   fabbricati residenziali e/o adibiti ad attività produttive, comprese le   loro pertinenze, regolarmente iscritti al catasto edilizio urbano, riduzione   per anni 4 (quattro).

4,6‰  

fabbricati rurali ad uso strumentale ex l. 133/1994        

non dovuta

 Per fruire delle aliquote agevolate i contribuenti dovranno produrre apposita dichiarazione IMU entro il prossimo 30 giugno.

Si precisa che la TASI e l’IMU sono determinate in autoliquidazione (non verrà recapitato, pertanto, alcun avviso di pagamento). Sul sito del Comune di Erice www.comune.erice.tp.it è presente il banner di colore arancione con la scritta IMU cliccando sul quale sono disponibili i calcolatori per la determinazione dell’’IMU e della TASI dovute con la possibilità di compilare e stampare anche l’F24 per il pagamento dei tributi.

Per qualsiasi ulteriore informazione è possibile rivolgersi presso gli Uffici Tributi del Comune siti in via Ignazio Poma (San Giuliano) nei seguenti giorni: Lun-Giov ore 15:00 – 17:00   Mar-Ven ore 09:00 – 13:00 Tel.: 0923.502871-873-876-879-880-883

 

Allegati:
FileDimensione del File
Scarica questo file (REGOLAMENTO IMU.pdf)REGOLAMENTO IMU356 kB
Scarica questo file (DELIBERA CC N.60 TARIFFE 2015.pdf) TARIFFE TARI 2015660 kB
Scarica questo file (REGOLAMENTO TASI.pdf)REGOLAMENTO TASI170 kB

AVVISO DI GARA CON PROCEDURA APERTA

 Si rende noto che è stato indetto avviso di gara con procedura aperta per l'Affidamento in concessione, ex art. 30 del D.Lgs. n. 163/2006, del servizio di Gestione, Accertamento e Riscossione dell'Imposta comunale sulla Pubblicità, Diritto sulle Pubbliche Affissioni, compresa la materiale affissione dei manifesti, e della tassa per l’Occupazione Spazi ed Aree Pubbliche

 Termine perentorio di ricezione dell'offerta: entro le ore 12,00 del 30/11/2015

Indirizzo: Comune di Erice – via Viale Crocci, 1 - 91016 Erice

 

IMU - TASI ALIQUOTE E SCADENZE

Si informano i contribuenti del Comune di Erice che il prossimo 16 giugno scade il termine per il versamento IN ACCONTO di IMU eTASI

TASI Tassa sui servizi indivisibili:

Le aliquote per l’ACCONTO anno 2015 sono:

• Aliquota del 1,80‰ (unovirgolaottantapermille) per l’abitazione principale e le pertinenze della stessa ed altre unità immobiliari assimilate all’abitazione principale, ad eccezione di quelle classificate nelle categorie catastali A/1, A/8 e A/9;

• Aliquota zero per tutte le altre fattispecie imponibili diverse da quelle di cui al punto precedente;

sono previste con le seguenti detrazioni: € 20,00 per ciascun figlio di età fino a 26 anni purché residente e convivente € 40,00 per i nuclei familiari che nell’anno precedente risultano inclusi negli elenchi degli aventi diritto all’erogazione del contributo economico ai sensi della L.R. n. 22/86 e del vigente regolamento comunale che disciplina gli interventi di assistenza economica e dei relativi trattamenti approvati con delibera C.C. n. 24/1999 e s.m.i..

IMU Imposta Municipale Unica: Le aliquote IMU per L'ACCONTO 2015 sono:

  • aliquota di base, di cui all’art. 13, comma 6, del D.L. 201/2011, 1,06%;
  • aliquota ab.principali A/1, A/8 e A/9 e relative pertinenze           0,4% 
  • aliquota terreni agricoli posseduti da soggetti non imprenditori agricoli prof./coltivatori diretti  0,76% 

 Nel caso in cui, entro il termine per l'approvazione del bilancio di previsione, le aliquote indicate venissero rideterminate della eventuale differenza se ne terrà conto in sede di versamento del saldo di dicembre

Si precisa che la TASI e l’IMU sono determinate in autoliquidazione (non verrà recapitato, pertanto, alcun avviso di pagamento). Sul sito del Comune di Erice www.comune.erice.tp.it è presente il banner di colore arancione con la scritta CALCOLO IUC cliccando sul quale sono disponibili i calcolatori per la determinazione dell’’IMU e della TASI dovute con la possibilità di compilare e stampare anche l’F24 per il pagamento dei tributi.

Per qualsiasi ulteriore informazione è possibile rivolgersi presso gli Uffici Tributi del Comune siti in via Ignazio Poma (San Giuliano) nei seguenti giorni: Lun-Giov ore 15:00 – 17:00   Mar-Ven ore 09:00 – 13:00 Tel.: 0923.502871-873-876-879-880-883

ATTO DI INTERPELLO

ATTO DI INTERPELLO RIVOLTO A TUTTI I DIPENDENTI IN SERVIZIO DI CATEGORIA “D” PER L’ATTRIBUZIONE DELLA TITOLARITA’ DELLA POSIZIONE ORGANIZZATIVA NONCHE’ DEL COMANDO DEL CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE

Allegati:
FileDimensione del File
Scarica questo file (interpello 2.docx)avviso di interpello56 kB

Utilizziamo i cookies per migliorare l'esperienza d'uso del nostro sito web. Continuando la navigazione accetti la nostra informativa sui cookies. Per saperne di piu'

Ok

Utilizziamo i cookies per migliorare l'esperienza d'uso del nostro sito web. Continuando la navigazione accetti la nostra informativa sui cookies.