Modulistica edilizia privata

 

Modulistica EDILIZIA PRIVATA

 

Il Settore VI° - Urbanistica ed Edilizia Privata ha avviato un processo di informatizzazione delle pratiche edilizie con la revisione totale di tutta la modulistica presente nel settore. Obiettivo principale è quello di dematerializzare e gestire in forma informatizzata tutte le procedure autorizzative edilizie per ottimizzare e rendere più agevole l’interlocuzione tra Ente e cittadini e tecnici progettisti.

 

Modalità di presentazione delle domande

Gli utenti, a decorrere dal 1° giugno 2014, per le nuove istanze dovranno procedere ad utilizzare la nuova modulistica "Utente" realizzata dal dirigente del Settore VI°, pubblicata al seguente link:

http://www.comune.erice.tp.it/URBANISTICA/

N.B.: Si invita l'utente che consulta la sezione Urbanistica del sito a ricaricare le pagine web visitate al fine di visualizzare l'ultima versione dei file di modulistica presenti. Per ricaricare una pagina è necessario premere il tasto F5 o l'icona di refresh del browser.

Al fine di meglio orientare l’utente nella individuazione dei procedimenti da attivare e della relativa modulistica da utilizzare in relazione alla tipologia di intervento, è stata predisposta una scheda riepilogativa degli interventi edilizi ed una breve guida sui provvedimenti abilitativi edilizi che sono consultabili all’interno della “Modulistica Urbanistica”.

L’avvio del procedimento avviene con la presentazione della domanda e degli allegati previsti da parte dell’interessato che attestano la sussistenza dei requisiti previsti dalla legge per la realizzazione dell’intervento. La presentazione delle istanze deve avvenire esclusivamente in via telematica con trasmissione della stessa e degli allegati firmati digitalmente all’indirizzo PEC Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. . Qualora l’utente non sia in possesso di un indirizzo PEC, all'interno della modulistica può trovare il modello "Procura Speciale" per delegare il tecnico a presentare le istanze per conto dello stesso.

 

Pratica inviata in via telematica PEC con firma digitale

L’istanza, prodotta sul nuovo modello di domanda, va presentata in via telematica PEC firmata digitalmente da tutti i soggetti che ne hanno titolo. Qualora uno o più intestatari non sia in possesso di firma digitale, occorre allegare la delega conferita al tecnico incaricato (vedi Mod. Var. 6.1) per la presentazione dell’istanza, da parte di tutti i soggetti aventi titolo, previa apposizione della relativa marca da bollo, o indicazione del codice numerico della stessa.

Tutti i documenti tecnici allegati alla domanda devono essere presentati, a pena di mancato avvio del procedimento dell’istanza, firmati digitalmente dal tecnico incaricato, in formato pdf/A non editabili.

Non sono ammessi, pena il mancato avvio del procedimento, altri formati.

Scarica gratuitamente il software per la creazione in PDF-A nel link di seguito: http://www.pdfforge.org/download

 

Per i Tecnici: Per specifici interventi edilizi (nuove costruzioni e piani di lottizzazione), il tecnico dovrà allegare gli elaborati di progetto anche nel formato dwg.

 

 

TORNA ALLA PAGINA PRINCIPALE della sezione Gestione Territorio - Urbanistica - S.U.A.P.

 

Utilizziamo i cookies per migliorare l'esperienza d'uso del nostro sito web. Continuando la navigazione accetti la nostra informativa sui cookies. Per saperne di piu'

Ok

Utilizziamo i cookies per migliorare l'esperienza d'uso del nostro sito web. Continuando la navigazione accetti la nostra informativa sui cookies.