Notizie

FESTA "FEDERICINA 2017" - dal 02 al 04 giugno - Erice (centro storico)

Rievocazione storica "Federico III d'Aragona, re di Sicilia

 

 

in allegato il programma completo della manifestazione

Allegati:
FileDimensione del File
Scarica questo file (programma manifestazione 2017.docx)programma manifestazione 2017.docx1398 kB

Cinema e Teatro a Erice per la 5^ Conferenza Internazionale Studi Mediterranei

Settore VII “Turismo e Cultura, Eventi e Centro Storico”

Erice, 17 maggio 2017.   Prende il via oggi, ad Erice, nelle sale di Villa San Giovanni, la Quinta Conferenza Internazionale del Centro Studi Mediterranei organizzata a cura del Prof. Antonio Carlo Vitti, docente di Cinema Italiano presso l’Indiana University di Bloomington (USA), con il patrocinio del Comune di Erice.
Il convegno prevede, fino a sabato 20 maggio, un fitto calendario di seminari e conferenze - sui temi del cinema, del teatro, della letteratura e con al centro il mondo e la cultura dell’area mediterranea - cui prenderanno parte numerosi studiosi e docenti universitari italiani e stranieri.
In programma anche alcuni eventi culturali aperti a tutto il pubblico, che si terranno presso il Teatro Gebel Hamed.
Questa sera, mercoledì 17, alle ore 19:00, un Omaggio a Totò, nel cinquantesimo anniversario della scomparsa di Antonio de Curtis, con la proiezione dell’indimenticabile film “GUARDIE E LADRI”, del 1951.
Giovedì 18, alle ore 19:00 e venerdì 19, alle ore 21:30, in programma due opere del regista e sceneggiatore spagnolo naturalizzato italiano Francisco José Fernández: “TI VOGLIO BENE EUGENIO” del 2002, film con la cui interpretazione Giancarlo Giannini vinse il David di Donatello quale miglior attore protagonista, e “GLI EXTRA”, del 1992, Premio Rossellini al Festival Internazionale del Cinema di Salerno. In entrambe le serate è prevista la presenza dell’autore.
Infine, sabato 20, alle ore 18:00, lo spettacolo teatrale “CIRCE, UN MITO MEDITERRANEO”, racconto semiserio per voce femminile di e con Isabella Carloni; un viaggio tra mito e costume, canto, dramma e commedia,  in cui l’attrice utilizza il suo archivio teatrale a sostegno di una lettura parallela, imprevista e sibillina del famoso mito della maga, in una lettura che osa anche sbirciare sotto il velo che ricopre la demonizzazione del corpo e della seduzione femminile.
Per questi eventi, programmati al Teatro Gebel Hamed di Erice, l’ingresso è libero, fino ad esaurimento dei posti disponibili.

 

MISURE ANTINCENDIO - stagione 2017: prevenzione e repressione

Settore IX - POLIZIA MUNICIPALE

_______

Ordinanza Sindacale n. 19 del 07.05.2008 e 47 del 30.06.2008

AVVISO

Riparte la Campagna di prevenzione incendi rivolta ai privati ed Enti pubblici per il rispetto delle Ordinanze nn.19 e 47/2008 in materia antincendio, circa l'obbligo di realizzazione di idonee fasce parafuoco, pulitura dei cigli stradali, pulitura di terreni incolti ed a rischio incendio.

Si AVVISANO pertanto tutti gli Enti e le Amministrazioni Pubbliche, nonché i Proprietari dei lotti di terreno prospicienti tutte le vie di comunicazione, tenuto conto dell’approssimarsi della stagione estiva, di adottare – entro il 30 aprile del corrente anno – tutti gli accorgimenti necessari a prevenire l’innesco di incendi, la cui propagazione arrecherebbe grave danno al patrimonio boschivo, pregiudizio alla sicurezza e tutela dei beni privati, nonché pericoli e per la pubblica incolumità.
        
Gli Agenti della Polizia Municipale preposti alla vigilanza, con decorrenza 1 maggio 2015 e fino al 31 ottobre, previo sopralluogo, in caso di mancato mantenimento in sicurezza dei fondi, così come previsto dall’Ordinanza Sindacale antincendio, eleveranno a carico dei proprietari degli stessi, le sanzioni amministrative stabilite con delibera della G.M. n. 253 del 27.10.2008: € 400,00 nel caso in cui non si provveda alla pulitura del terreno ed € 200,00 nel caso vengano abbandonati sullo stesso cumuli di sterpaglia.

Si ricorda, inoltre, che nei confronti dei soggetti inadempienti, così come stabilito nella suddetta ordinanza sulla prevenzione incendi, oltre alle su citate sanzioni, sarà emesso specifico provvedimento con il quale – entro 5 (cinque) giorni dalla notifica dello stesso – sarà imposta d'autorita' la pulitura delle aree e/o l’apertura di viali parafuoco. In caso di ulteriore inadempienza il Comune provvederà con l’esecuzione d’ufficio a spese del trasgressore e la contestuale comunicazione all’A.G. per la violazione di cui all’art. 650 C.P. (inosservanza dei provvedimenti dell’Autorità),
             
Si esortano pertanto i privati cittadini civicamente a collaborare, anche segnalando le aree e/o appezzamenti di terreni soggetti a rischio incendi in danno alla pubblica incolumità ed al patrimonio boschivo privato e pubblico, chiamando ai seguenti numeri telefonici:

- Centralino  Comunale 0923502111

- Centralino Polizia Municipale 0923502200

oppure, collegandosi al sito del Comune di Erice " www.comune.erice.tp.it "Home Page, ERICEAMICOCOMUNE / segnalazione on line -  disservizi "

Servizio di disinfestazione del territorio comunale - 3, 4 e 5 maggio 2017

SETTORE V/UFFICIO LL.PP. PROTEZIONE CIVILE

AVVISO ALLA CITTADINANZA

Si rende noto che  nei giorni  3, 4 e 5 Maggio  2017 si procederà al  servizio di disinfestazione del territorio comunale con inizio alle ore 22,30 articolato nel seguente modo: 

San Cusumano – Pizzolungo -Borgo San Giuliano -Trentapiedi

Raganzili -Erice Capoluogo – Difali – Torrebianca – San Giovannello

Ballata – Napola  -Casa Santa

Si invita la cittadinanza, durante le operazioni di disinfestazione, a tenere le finestre chiuse e non lasciare alimenti sui balconi e panni stesi.  

Eventuali zone del territorio comunale che presentano particolari esigenze di intervento immediato, potranno essere segnalate dagli interessati presso l’Ufficio Igiene e Sanità  del Comune al numero telefonico 0923/502262-0923/502261.

 

Festa della Liberazione ricordando il martire ericino delle Fosse Ardeatine

Martedì 25 APRILE alle ore 9,15 il Comune di Erice e la Sezione trapanese dell'Associazione Nazionale Partigiani d’Italia celebreranno la Festa della Liberazione  con una cerimonia che avrà luogo nella Via Pietro Ermelindo Lungaro. La strada  ricorda l'eroe trapanese martire, assieme ad altre 334 vittime innocenti, della barbara strage nazista del 24 marzo 1944 alle Fosse Ardeatine, a Roma.
La Festa della Liberazione coincide quest'anno con il 70° anniversario dell’approvazione della Costituzione della Repubblica Italiana nella quale, con spirito di concordia e di responsabilità, vennero scritte le regole, sempre attualissime, della vita democratica del nostro Paese.
L'evento si concluderà con la deposizione di una corona d’alloro sotto la targa commemorativa che da qualche anno, su iniziativa dell'ANPI, ricorda il sacrificio di Pietro Ermelindo Lungaro e di tutti coloro che hanno perduto la loro vita per difendere  e trasmettere ai loro figli la libertà e la democrazia.

 

Erice a Cannes con Cinemadamare

Erice, 19 aprile 2017.   Il film “Spaghetti Romance”, realizzato ad Erice nel 2016 e prodotto da CinemadaMare e dal Santa Monica College di Los Angeles, è stato selezionato, tra migliaia di titoli, per partecipare al più prestigioso concorso del mondo, il Festival di Cannes, dove sarà proiettato il prossimo 21 maggio.
I protagonisti di questa importante impresa, realizzata con il sostegno della Fondazione Erice Arte e del Comune di Erice durante l’estate 2016, sono alcuni dei filmmaker che hanno partecipato a CinemadaMare nella città elima ed alcuni studenti del Santa Monica College: Carrie Finklea (regista), Aurora Deiana e Ronja Jansz (attrici), Rodrigo Albuquerque (direttore della fotografia), Feriba Ayadi Karakoc (montaggio), Karina Queiroz (production manager), Bishal Dutta (assistant director), Brian Wallace e Mehdi Hedayati (fonici), Chiara Romano (sottotitoli).
Da sottolineare la partecipazione, tra le interpreti di questo cortometraggio tutto al femminile, della Prof.ssa Vincenzina Zichichi (attrice ericina ed insegnante presso il Liceo Artistico di Trapani).
“Questo prestigioso traguardo – spiega il Direttore della kermesse, Franco Rina - è la conferma di due nostre impostazioni strategiche: il Cinema si fa sui set e non nei convegni e per promuovere i giovani cineasti è necessario consentire loro di girare film con loro colleghi e coetanei provenienti in tutto il mondo. Questa è anche la migliore occasione per ringraziare il comune di Erice e la Fondazione Erice Arte per l’accoglienza che ci hanno riservato nel 2016 e per l’invito che ci hanno rinnovato per il 2017”. 
“Un segno tangibile del valore e dell’eccellenza internazionale del progetto – ha dichiarato Piervittorio Demitry, direttore artistico della Fondazione Erice Arte – ed un importante riconoscimento per il nostro territorio che anche quest’anno, durante la prima settimana del mese di agosto 2017, tornerà ad ospitare con Cinemadamare 100 giovani filmmaker provenienti da tutto il mondo, sposando con convinzione una progettualità di qualità che guarda concretamente al futuro e offrendosi ancora una volta quale spazio fecondo e suggestivo di incontro, scambio e produzione creativa per tante giovani sensibilità artistiche”.

Gentilissimi,
Ho il piacere di informarvi che uno dei cortometraggi girato la scorsa estate ad Erice nel corso dell'unica tappa siciliana di Cinemadamare 2016, è stato selezionato per il Festival di Cannes, dove sarà proiettato il prossimo 21 maggio.
In allegato il comunicato stampa in oggetto, accompagnato da due foto, file con le didascalie e locandina del film.
Inoltre, al seguente link, il video "Official Promo Cinemadamare 2017":  https://youtu.be/k3Xt2v5M7nI

Grazie per l'attenzione, cordialmente
Piervittorio Demitry - Fondazione Erice Arte

 

foto allegate

 

 

 

 

Allegati:
FileDimensione del File
Scarica questo file (il_cast.jpg)il_cast.jpg77 kB
Scarica questo file (LocandinaFilm.jpg)LocandinaFilm.jpg110 kB
Scarica questo file (un-momento_delle_riprese.jpg)un-momento_delle_riprese.jpg116 kB
Scarica questo file (didascalieFoto.txt)didascalieFoto.txt0.3 kB

Altri finanziamenti in arrivo

Approvato dalla giunta l’aggiornamento del progetto per Interventi di recupero finalizzati al miglioramento della qualità della vita e dei servizi pubblici urbani nel centro storico di Erice.
Progetto inserito nel Patto per la Sicilia che prevede una serie di micro interventi che renderanno più vivibile il Borgo medievale.
Dalla sistemazione viaria con la continuazione della pavimentazione di via Nunzio Nasi, alla sistemazione della via Apollonis e della via dei Mestieri, il recupero del Giardino delle Amarene con il ripristino della viabilità storica, il restauro della Cappella S.S. Custonaci, il collegamento con una scalinata della via Pepoli con la via Pilazza, il miglioramento di Piazza del Carmine.
Il progetto esecutivo per un totale di €. 1.120.000 è stato trasmesso all’Assessorato Infrastrutture e Mobilità in data 20.04.2017 e si rimane in attesa del Decreto di finanziamento.
Altro piccolo tassello che si inserisce tra i tanti interventi che in questi anni sono stati programmati e realizzati nel centro storico, dal recupero della Torretta Pepoli alla riqualificazione del Convento San Carlo e dell’ex Albergo Igea, dal recupero dell’ex centro sociale sulla via Apollonis ai tanti siti storici e museali abbandonati da anni e oggi aperti alla fruizione pubblica.
 
Erice 22 Aprile 2017

L’Ass.re al Centro Storico  
    Arch. Gianvito Mauro
 

Consegnati i lavori di restauro di due importanti monumenti storici: l’ex Albergo Igea e il Convento San Carlo

Era il primo settembre del 2014…. Dopo la pausa di agosto dove sono vietati i lavori edili ….
una doccia fredda per la riqualificazione del Centro Storico….  L’amministrazione giudiziaria sequestra il cantiere dei lavori di riqualificazione urbana che prevedevano il restauro di due importanti monumenti storici… l’ex Albergo Igea e il Convento San Carlo…
Un lavoro cofinanziato dalla Regione Sicilia nell’ambito della riqualificazione e realizzazione di alloggi a canone sostenibile per giovani coppie…. Per il Convento previsti la realizzazione di alloggi per studenti e professori nell’ottica di un rilancio della formazione formativa di qualità oltre ad aule e servizi…. Per l’ex albergo Igea un primo tentativo, se pur minimo, di ripopolamento del borgo offrendo a giovani coppie che volessero trasferirsi in vetta la possibilità di un alloggio ad alta efficienza energetica e a basso costo.
Beh… dopo circa tre anni, finalmente, dopo tutte le pastoie burocratiche e i complicati iter di rescissione di un contratto pubblico ripartono i lavori.
Consegnati ieri dal RUP Arch. Tranchida e dal D.L. Arch. Ippolito alla nuova impresa i lavori di completamento dei due immobili. Occorrerà aspettare ancora un anno, il tempo contrattuale, per poter ridare ai cittadini ericini i due prestigiosi immobili.
L’ass.re Mauro e il Vice Sindaco Toscano hanno voluto presenziare alla consegna dei lavori esprimendo una evidente soddisfazione per l’avvio dei lavori che una volta ultimati potranno da un canto dotare il comune di alloggi da mettere a bando per affitti calmierati e dall’altro poter offrire all’Istituto Alberghiero, che già da quest’anno si è reinsediato ad Erice, un immobile che accrescerà notevolmente l’offerta formativa e specialistica di un settore, quello gastronomico, motore trainante dello sviluppo turistico dei nostri territori.
Presente anche la Dirigente Proff.ssa Pina Mandina che si dichiarata entusiasta della struttura e delle potenzialità che potranno essere espresse dal suo utilizzo ai fini didattici.

 Allegate foto

Allegati:
FileDimensione del File
Scarica questo file (IMG_3769.JPG)IMG_3769.JPG1755 kB
Scarica questo file (IMG_3772.JPG)IMG_3772.JPG1917 kB
Scarica questo file (IMG_3778.JPG)IMG_3778.JPG1822 kB
Scarica questo file (IMG_3779.JPG)IMG_3779.JPG1692 kB
Scarica questo file (IMG_3780.JPG)IMG_3780.JPG1663 kB
Scarica questo file (IMG_3755.JPG)IMG_3755.JPG1244 kB
Scarica questo file (IMG_3763.JPG)IMG_3763.JPG1989 kB
Scarica questo file (IMG_3767.JPG)IMG_3767.JPG1881 kB
Scarica questo file (IMG_3768.JPG)IMG_3768.JPG1745 kB

BREXIT? NO THANK YOU!

A Erice musica e cultura contro ogni muro

 

Un evento di particolare attualità si svolgerà domani 31 marzo alle 17,30 al Teatro Gebel Hamed di Erice.

Il pianista palermitano Giulio Potenza alternerá la musica alle riflessioni sulla sua esperienza di giovane europeo che proprio a Londra sta riscuotendo clamorosi successi.

Dalla tunisina Darine Rajhi, poi, giungerà una positiva testimonianza sulla cultura quale mezzo di integrazione fra i popoli del Mediterraneo.  

La Città di Erice non si stancherà mai di difendere i valori del dialogo e della libertà, gravemente compromessi dalla politica dei "muri"-afferma l'avv. Laura Montanti, Assessore alla Cultura di Erice, promotrice dell'evento. 

L'iniziativa è condivisa dall'Istituto Alberghiero "Florio" la cui Dirigente Pina Mandina, con il Sindaco Giacomo Tranchida, aprirà il pomeriggio ericino. 

 

Manifestazione "NON TI SCORDAR DI ME" - edizione 2017

Ritorna la manifestazione “non ti scordar di me”, realizzata in memoria di Barbara Rizzo e dei gemellini Giuseppe e Salvatore Asta.

Anche per il 2017 la manifestazione prevede un programma ricco di eventi ed incontri, per non dimenticare la strage mafiosa di Pizzolungo del 2 aprile 1985. Gli eventi in programma si svolgeranno dal 28 marzo al 4 aprile 2017.

Non Ti Scordar D Me 2017

La manifestazione è organizzata in collaborazione con l'Associazione LIBERA, con le Scuole e gli Istituti superiori di Erice (1° Circolo Didattico “G. Pascoli”, I.C. “G. Mazzini”, I.C. “G. Pagoto”, S.M.S. “A. De Stefano”, Istituto San Antonio da Padova, I.I.S.S. “Sciascia e Bufalino”, I.P.S.E.O.A. “Ignazio e Vincenzo Florio”) e con il Seminario Vescovile di Trapani, il Consorzio per la Legalità e lo Sviluppo l'Associazione Nuova Dimensione e il Teatro Ariston di Trapani.

Leggi tutto...

Sottocategorie

Utilizziamo i cookies per migliorare l'esperienza d'uso del nostro sito web. Continuando la navigazione accetti la nostra informativa sui cookies. Per saperne di piu'

Ok

Utilizziamo i cookies per migliorare l'esperienza d'uso del nostro sito web. Continuando la navigazione accetti la nostra informativa sui cookies.