Ultime

ENTRO IL 6 AGOSTO LE ISTANZE PER LA CONCESSIONE IN USO PERIODICO DI ALCUNI IMPIANTI SPORTIVI COMUNALI

C’è tempo fino al prossimo 6 agosto per presentare la domanda di autorizzazione in uso periodico per la stagione sportiva 2018/2019 per alcuni impianti sportivi comunali. I soggetti eventualmente interessati quali associazioni sportive, gruppi sportivi o società, enti di promozione sportiva, federazioni sportive nazionale, discipline sportive associate, che intendano svolgere attività continuativa nel corso del prossimo anno sportivo 2018/19 presso le Palestre “Pino Cardella” e “San Giuliano”, potranno presentare la richiesta utilizzando l’apposito schema di domanda disponibile sul sito internet del Comune.

Le concessioni in uso periodico saranno rilasciate ai soggetti in possesso dei requisiti prescritti secondo un piano di fruizione annuale dell’impianto che verrà definito sulla base dei criteri preferenziali indicati nell’art. 9 del Regolamento comunale per la gestione degli impianti sportivi, approvato con deliberazione del Consiglio comunale n. 69/2018.

Le dichiarazioni dell’Assessore allo Sport, Gianrosario Simonte: “Con la pubblicazione dell’avviso stiamo procedendo ad una prima attuazione delle norme recentemente introdotte con il nuovo regolamento comunale approvato dal Consiglio comunale. Per il prossimo anno sportivo avremo la disponibilità per tutti gli sportivi di due palestre: la palestra Pino Cardella e quella di San Giuliano, che i recenti lavori di ristrutturazione hanno reso più accoglienti e funzionali. Non ci sarà la disponibilità del campo sportivo di Mokarta ma questa non è una cattiva notizia, anzi, perché dopo decenni di attesa entro settembre verranno avviati i lavori di ristrutturazione già aggiudicati che tuttavia, a causa di un ricorso presentato da una delle ditte che hanno partecipato alle procedure di gara, sono slittati di alcuni mesi. Il nostro impegno nel settore dello Sport continua incessantemente, altre strutture come il Bocciodromo di Napola e i campi di Tennis di viale delle Pinete nel centro storico di Erice, sono pienamente funzionanti grazie alle società che le gestiscono. A fine anno, poi, contiamo di fare a tutti un regalo atteso da tanti, troppi, anni. Quello del nuovo Campo Bianco per il quale siamo riusciti ad inizio anno ad ottenere quasi tre milioni di euro di spazi finanziari dal governo nazionale, ed il cui bando di gara verrà pubblicato entro la fine dell’anno, dopo l’approvazione del bilancio di previsione e del rendiconto dell’anno 2017”

AL VIA I LAVORI DI SISTEMAZIONE DEL GIARDINO DEL BALIO DI ERICE

Sono stati affidati alla ditta aggiudicataria i lavori di risistemazione del Giardino del Balio di Erice. Si tratta di un primo intervento con il quale si intende avviare un percorso finalizzato a restituire allo storico giardino ericino l’originario splendore. L’intervento è stato delegato dal Comune, ente proprietario della struttura, alla Fondazione Erice Arte che si è assunta l’onere finanziario dell’intervento. Questo primo intervento di manutenzione prevede la sostituzione di 700 piante di buxus, la collocazione di n. 20 piante acquatiche, di n. 50 piante di agapanthus, di n. 50 lantane giallo e viola, di n. 70 piante tulbaghia, la riparazione dell’impianto di irrigazione e la potatura delle siepi dell’intero il giardino. Gli interventi dovranno essere completati entro i prossimi 15 giorni.

 

Balio%20scorcio.jpg

 

Leggi tutto...

EDILIZIA SCOLASTICA: PRESENTATI TRE PROGETTI PER LAVORI DI ADEGUAMENTO SISMICO

Prosegue con il massimo impegno l’attività del Comune di Erice nel settore dell’edilizia scolastica. Proprio stamattina la Giunta guidata dal Sindaco Daniela Toscano, ha approvato infatti, in linea amministrativa, tre importanti progetti che consentiranno al Comune di partecipare all’Avviso Pubblico per la nuova programmazione degli interventi in materia di edilizia scolastica per il triennio 2018-2020 della Regine Siciliana, in scadenza proprio nella data di oggi. 

Si tratta di tre progetti di fattibilità tecnica ed economica per l’esecuzione di lavori di adeguamento sismico ed interventi finalizzati alla riduzione del rischio incendi, elettrico e di folgorazione per la scuola Primaria Giovanni Pascoli di via Caserta (importo complessivo € 1.563.083,33), per la Scuola Secondaria di I° grado A. De Stefano di via F.lli Aiuto (importo complessivo € 2.766.880,42) e per la scuola Primaria Giuseppe Mazzini di via Cesarò (importo complessivo € 2.657.909,78).

FOTO.jpg

Leggi tutto...

DUE “DASPO URBANO” CONTRO PARCHEGGIATORI ABUSIVI: LA SODDISFAZIONE DEL SINDACO DANIELA TOSCANO

Apprendo con viva soddisfazione la notizia dell’emissione da parte del Questore di Trapani di due provvedimenti di “D.A.S.P.O. urbano” nei confronti di due noti posteggiatori abusivi che esercitavano la loro attività illecita nei pressi della stazione di valle della funivia di Erice. I due individui, già in precedenza identificati, sanzionati e colpiti dall’obbligo di allontanamento con divieto di ritorno, in esito ai successivi controlli sono stati sorpresi nuovamente ad esercitare l’illecita attività con la conseguente emissione a loro carico del “DASPO urbano” che prevede il divieto di accedere nelle aree urbane circostanti la funivia. Nel caso di inosservanza del provvedimento scatterebbero ulteriori sanzioni tra cui anche l’arresto. Si tratta, dunque, del primo caso concreto nel nostro territorio di applicazione di tale misura che era stata introdotta con il c.d. Decreto Minniti, che è stato applicato nelle aree individuate con il Regolamento di Polizia Urbana del Comune di Erice.

Voglio dunque ringraziare pubblicamente il Prefetto, il Questore e l’intero consiglio comunale che nello scorso autunno aveva approvato tale Regolamento perché finalmente, grazie a tali provvedimenti, scriviamo la parola fine ad un fenomeno davvero inqualificabile, difficile da risolvere finora proprio per la mancanza di adeguati strumenti legislativi che finalmente adesso ci sono. La mia amministrazione, in tale direzione, non ha risparmiato il proprio impegno ed oltre ai controlli continui della Polizia Municipale finalizzati a scoraggiare tali attività illecite, con i recenti provvedimenti di inversione dei sensi di marcia proprio in via Fratelli Aiuto, strada di accesso ai parcheggi della Funivia, e delle zone limitrofe ha voluto dare un ulteriore segnale di contrasto al fenomeno dell’abusivismo. Finalmente, adesso, tutti coloro che desiderano arrivare alle aree a parcheggio della funivia potranno accedervi direttamente, senza più le odiose interferenze di chi lungo le strade di accesso dirottava verso altre aree turisti ed avventori.

Daniela Toscano Pecorella – Sindaco di Erice

SOSPESO PER DUE GIORNI IL SERVIZIO DI RACCOLTA DEGLI RSU

Ancora criticità nello smaltimento dei rifiuti solidi urbani. Già dalla tarda mattinata di ieri, l’impianto di conferimento dei rifiuti indifferenziati di contrada Belvedere per motivi tecnici ha sospeso le attività per cui, in considerazione del fatto che i mezzi aziendali adibiti alla raccolta della frazione indifferenziata risultano al momento essere tutti carichi, i servizi di raccolta degli RSU, previsti per la giornata di oggi e domani non potranno essere compiutamente assicurati.

Le dichiarazioni del sindaco di Erice Daniela Toscano: “Ci scusiamo con i cittadini per i disagi e colgo l’occasione per lanciare l’ennesimo appello affinché, in queste ore di assoluta emergenza, siano moltiplicati sforzi per una corretta differenziazione dei rifiuti per ridurre al minimo la produzione di quelli indifferenziati, ad oggi, l’unico possibile rimedio per attenuare i disagi che ogni giorno, purtroppo, si moltiplicano.”

Nella foto il CCR, Centro Comunale di Raccolta, di c.da Rigaletta.

ccr%20rigaletta.jpg

L’INFERTILITÀ DI COPPIA – PROFESSIONISTI A CONFRONTO: UN CONGRESSO DOMANI AL PALAZZO SALES DI ERICE

Organizzato dall’Ordine della professione di Ostetrica della Provincia di Trapani con il patrocinio del Comune di Erice, si svolgerà domani, 9 giugno, a partire dalle ore 9,00 presso la sala conferenze del Palazzo Sales di Erice, il congresso “L’Infertilità di coppia: professionisti a confronto”.

L’infertilità è una problematica che interessa il 20% delle coppie in età fertile, con rilevanti risvolti di natura psicologica e sociale: di fondamentale importanza sono sia gli aspetti preventivi che di screening dei fattori di rischio per una precoce diagnosi delle potenziali cause. Di questo ed altro si parlerà nel corso dei lavori del congresso che si articoleranno in due sessioni nel corso dell’intera giornata.

In allegato il programma dell’iniziativa.

Allegati:
FileDimensione del FileCreatoModificato il
Scarica questo file (locandina congresso ostetrica_01.jpg)locandina fronte377 kB08-06-2018 11:5708-06-2018 11:57
Scarica questo file (locandina congresso ostetrica_02.jpg)locandina retro136 kB08-06-2018 11:5708-06-2018 11:57

CRITICITÀ NELLO SMALTIMENTO DEI RIFIUTI SOLIDI URBANI: IL SINDACO DI ERICE DANIELA TOSCANO INVITA ALLA CORRETTA DIFFERENZIAZIONE DEI RIFIUTI

La soluzione della Regione Siciliana che con il D.D.G. Dipartimento dell’Acqua e dei Rifiuti n. 535 del 6/6/18 ha contingentato i quantitativi da conferire nell’impianto gestito dalla Trapani Servizi SpA, impianto peraltro ormai saturo, sta accentuando le già note criticità del sistema di smaltimento dei rifiuti solidi urbani in tutta la Provincia di Trapani.

Per il Comune di Erice si è passati da 22 a 14 tonnellate autorizzate per il conferimento in discarica per cui è facile immaginare gravissimi disagi fin dalle prossime ore.

Il Sindaco di Erice Daniela Toscano ha rilasciato le seguenti dichiarazioni per invitare la cittadinanza ad una corretta differenziazione del ciclo dei rifiuti:

“Rivolgo un accorato appello a tutti i cittadini di Erice affinchè moltiplichino gli sforzi per una corretta differenziazione dei rifiuti riducendo al minimo la produzione di rifiuti indifferenziati, ad oggi, l’unico possibile rimedio per attenuare i disagi che il contingentamento disposto dalla Regione inevitabilmente produrrà fin dalle prossime ore. Nel frattempo garantisco l’impegno del Comune di Erice affinchè in ogni sede opportuna, tutti gli Enti a vario titolo interessati, a cominciare dall’amministrazione regionale, possano trovare le opportune soluzioni per una situazione che si preannuncia drammatica se non verranno adottate le necessarie soluzioni risolutive e non le consuete soluzioni tampone come quella contenuta nel DDG 535/2018 che peraltro faranno ulteriormente lievitare i costi a carico dei singoli comuni e quindi dei cittadini.”

SOTTOSCRITTO IL CONTRATTO PER IL POTENZIAMENTO DELLA TELEFONIA MOBILE NEL CENTRO STORICO DI ERICE

E’ stato sottoscritto ieri il contratto tra il Comune di Erice e la Commscon Italia s.r.l., la società di telefonia mobile con sede legale a Milano individuata a seguito di avviso pubblico, che provvederà alla progettazione e realizzazione di una infrastruttura volta a garantire la copertura del segnale di telefonia mobile nel centro storico di Erice.

Il contratto prevede che il Comune affitterà per tre anni, rinnovabili di ulteriori tre anni, alla suddetta società alcuni spazi all’interno di immobili comunali dove verranno posti gli impianti e delle mini antenne che assicureranno il funzionamento del sistema che sarà attivo entro la fine del prossimo mese di luglio.

L’operazione, fortemente voluta dall’amministrazione comunale ed in particolare dal Sindaco Daniela Toscano, che detiene anche la delega per il centro storico, sarà a costo zero per il Comune che riceverà un canone d’affitto annuo per gli immobili utilizzati, riveste una importanza strategica e fondamentale per il centro storico di Erice penalizzato da anni da uno scarso e inadeguato segnale di telefonia mobile e garantirà, di converso, un sicuro vantaggio sia per le attività economiche sia per i cittadini ericini oltre che per visitatori, turisti e “villeggianti” presenti soprattutto nel periodo estivo.

Soddisfazione è stata espressa dal Sindaco Daniela Toscano che nel ringraziare gli uffici comunali nella persona del dott. Salvatore Denaro che ha curato gli adempimenti amministrativi, ha sottolineato come la realizzazione della infrastruttura potrà certamente migliorare e garantire una maggiore affluenza nel centro storico invogliando soprattutto i giovani che utilizzano maggiormente la telefonia mobile, a soggiornare con le loro famiglie nel centro storico.

erice%20centro%20storico.jpg

AL VIA I SERVIZI DI DISINFESTAZIONE E DERATTIZZAZIONE DEL TERRITORIO COMUNALE

Prenderanno il via lunedì prossimo, 4 giugno, i servizi di disinfestazione e derattizzazione del territorio comunale.

Il primo servizio di disinfestazione si svolgerà nelle giornate del 4, 5 e 6 giugno, a partire dalle ore 22,30 articolato come segue:

• San Cusumano – Trentapiedi - Borgo San Giuliano - Pizzolungo

• Raganzili – Erice Capoluogo – Difali - Torrebianca - San Giovannello

• Ballata- Napola – Casa Santa – Rigaletta – Pegno

Nel corso delle operazioni di disinfestazione la cittadinanza è invitata a tenere le finestre chiuse e non lasciare alimenti sui balconi e panni stesi. Il secondo servizio è programmato per i giorni 18/19/20 giugno 2018.

Al via anche il servizio di derattizzazione il cui primo turno verrà effettuato nelle giornate del 6, 7 ed 8 giugno 2018 a partire dalle ore 14,30, articolato nel seguente modo:

• San Cusumano – Pizzolungo - Borgo San Giuliano -Trentapiedi

• Raganzili - Erice Capoluogo

• Casa Santa

Il secondo servizio è programmato per i giorni 19/20/21 giugno 2018

Eventuali zone del territorio comunale che presentano particolari esigenze di intervento immediato, per entrambi i servizi, potranno essere segnalate dagli interessati contattando l’ufficio comunale Igiene e Sanità al numero telefonico 0923/502262-0923/502261.

PRESENTATA LA FESTA FEDERICINA 2018 - dal 31 maggio al 3 giugno ad Erice

Si è tenuta stamattina la conferenza stampa di presentazione della quinta edizione della Festa Federicina, la manifestazione rievocativa dell’arrivo di Federico III D’Aragona, Re di Trinacria/Sicilia, nell’antico borgo di Erice. 

La manifestazione si svolgerà in quattro giornate da giovedì 31 maggio fino a domenica 3 giugno 2018 con un programma ricco di vari eventi itineranti per le vie del Borgo e presso le “Torri del Balio” ed altre piazze di Erice, ed è stata ideata e programmata dall’Associazione di Cultura “Trapani: tradumari&venti” con il patrocinio del Comune di Erice e dalla Fondazione Erice Arte.

La manifestazione avrà la sua base operativa presso le “Torri del Balio” dove sarà allestito il Villaggio Medievale con i mercanti, i giochi fanciulleschi, gli artigiani, e le varie degustazioni. Sarà coinvolto inoltre l’intero borgo di Erice, con un percorso che da Porta Trapani arriverà fino alle “Torri del Balio” con Musici, Sbandieratori ed altre attrazioni medievali ed il coinvolgimento degli operatori commerciali ericini, le strade addobbate con bandiere dai colori del regno di Trinacria.

E poi, ancora, il 2° Palio “Monte San Giuliano” con i cavalli e il “Grande Spettacolo Equestre e del Fuoco” in programma alle 21,15 di sabato 2 giugno in Piazza San Giovanni e per concludere, domenica 3 giugno, il V° Raduno dei Cortei Storici di Sicilia e il grande Corteo Regale del pomeriggio con oltre 200 figuranti provenienti dall'intera Sicilia (Buccheri, Piazza Armerina, Vicari, Valledolmo, Roccapalumba, Salemi, Castelvetrano, Cefala Diana e Mineo).

Insomma una grande festa organizzata con tante attrazioni per tutti coloro decideranno di trascorrere qualche giorno ad Erice all’insegna della cultura e della tradizione.

festa%20federicina_02.jpg

Allegati:
FileDimensione del FileCreatoModificato il
Scarica questo file (programma manifestazione 2018.jpg)programma completo144 kB28-05-2018 12:2828-05-2018 12:28

Utilizziamo i cookies per migliorare l'esperienza d'uso del nostro sito web. Continuando la navigazione accetti la nostra informativa sui cookies. Per saperne di piu'

Ok

Utilizziamo i cookies per migliorare l'esperienza d'uso del nostro sito web. Continuando la navigazione accetti la nostra informativa sui cookies.