Consegnato il primo piano del plesso Gemellini Asta, da domani si torna alla normalità

Con un paio di giorni di anticipo rispetto alle previsioni, stamattina il direttore dei lavori del secondo stralcio dei “Lavori di costruzione della scuola Polivalente Giuseppe e Salvatore Asta”, arch. Nicolò Cammareri, ha provveduto a consegnare al RUP il certificato di regolare esecuzione dei lavori eseguiti (certificato che sostituisce ed equivale al certificato di collaudo).

In mattinata si è provveduto, pertanto, alla consegna del primo piano del plesso scolastico alla Scuola Media Statale “A. De Stefano” che da domani potrà iniziare l’attività didattica nelle nuove aule, consentendo, quindi, alle classi di scuola primaria del 1° Circolo Didattico di Erice “G. Pascoli” di utilizzare le aule scolastiche al piano terra senza più ricorrere allo strumento dei doppi turni a cui si era dovuto ricorrere in attesa della fine dei lavori.

Da dopodomani passeremo a programmare l’inaugurazione del plesso, seppur ad anno scolastico ormai iniziato, che contiamo di organizzare nel mese di ottobre alla presenza di Don Luigi Ciotti a cui conferiremo la cittadinanza onoraria della città di Erice e di Margherita Asta, ai cui fratellini la scuola è dedicata.

Nei prossimi giorni, infine, non appena il bilancio di previsione in discussione in questo ore in consiglio comunale, daremo il via ad altri 5 progetti che attraverso l’impiego dell’avanzo di amministrazione per quasi 2 milioni di euro nell’ambito degli spazi finanziari concessi dal governo nazionale in deroga al patto di stabilità, per regalare alla cittadinanza ma soprattutto agli alunni delle scuole di Erice, ambienti scolastici ancora più confortevoli e moderni.

Utilizziamo i cookies per migliorare l'esperienza d'uso del nostro sito web. Continuando la navigazione accetti la nostra informativa sui cookies. Per saperne di piu'

Ok

Utilizziamo i cookies per migliorare l'esperienza d'uso del nostro sito web. Continuando la navigazione accetti la nostra informativa sui cookies.