EDILIZIA SCOLASTICA: PRESENTATI TRE PROGETTI PER LAVORI DI ADEGUAMENTO SISMICO

Prosegue con il massimo impegno l’attività del Comune di Erice nel settore dell’edilizia scolastica. Proprio stamattina la Giunta guidata dal Sindaco Daniela Toscano, ha approvato infatti, in linea amministrativa, tre importanti progetti che consentiranno al Comune di partecipare all’Avviso Pubblico per la nuova programmazione degli interventi in materia di edilizia scolastica per il triennio 2018-2020 della Regine Siciliana, in scadenza proprio nella data di oggi. 

Si tratta di tre progetti di fattibilità tecnica ed economica per l’esecuzione di lavori di adeguamento sismico ed interventi finalizzati alla riduzione del rischio incendi, elettrico e di folgorazione per la scuola Primaria Giovanni Pascoli di via Caserta (importo complessivo € 1.563.083,33), per la Scuola Secondaria di I° grado A. De Stefano di via F.lli Aiuto (importo complessivo € 2.766.880,42) e per la scuola Primaria Giuseppe Mazzini di via Cesarò (importo complessivo € 2.657.909,78).

FOTO.jpg

Di pochi giorni fa, inoltre, la buona notizia che nel D.D.G. 2674 del 19.06.2018 dell’Assessorato Regionale dell’Istruzione e Formazione Professionale, sono ben sei le scuole ericine per le quali era stato richiesto l’apposito finanziamento per la realizzazione di indagini sismiche che sono state inserite nella graduatoria degli interventi ammessi per cui nei prossimi mesi, si potranno effettuare le opportune indagini sul rischio sismico degli edifici scolastici della sede dell’I.C. G. Mazzini (per € 27.700,00) del plesso ex Castronovo (per € 25.180,00), della S.M. A. De Stefano (per € 28.420,00), del plesso G. Pascoli (per € 16.750,00), del piano terra del plesso “Gemellini Asta” (per € 24.500,00), del plesso G. Pagoto (per € 33.676,00).

Tra non molto, infine, dovrebbe conoscersi l’esito di un altro importante progetto presentato nei mesi scorsi, quello relativo al progetto dei “Lavori di adeguamento sismico ed efficientamento energetico nell’edificio scolastico Walt Disney” (per un importo complessivo pari ad € 1.324.374,329) mentre dopo si attende l’approvazione del bilancio di previsione 2018 e del bilancio consuntivo 2017, già in fase di definizione, per avviare le procedure di gara per iLavori di completamento della Scuola Media G. Pagoto compresa la realizzazione della Palestra ed il completamento dell’Auditorium e sistemazione esterna” (per un importo di € 1.730.000,00) e per i “Lavori di completamento della Scuola Polivalente Giuseppe e Salvatore Asta compresa la realizzazione della Palestra e dei locali della Presidenza (per un importo di € 2.159.000,00) che verranno realizzati mediante l’applicazione dell’avanzo di amministrazione attraverso gli spazi finanziari assegnati nello scorso mese di febbraio per interventi di edilizia scolastica e impiantistica sportiva per circa 7 milioni di euro dal Governo Nazionale.

Utilizziamo i cookies per migliorare l'esperienza d'uso del nostro sito web. Continuando la navigazione accetti la nostra informativa sui cookies. Per saperne di piu'

Ok

Utilizziamo i cookies per migliorare l'esperienza d'uso del nostro sito web. Continuando la navigazione accetti la nostra informativa sui cookies.