Ultime

L’EAS RIPRISTINA LA PORTATA DELLA DISTRIBUZIONE IDRICA

Dopo il vertice in prefettura che si è protratto fino alle 20 di ieri sera, in presenza, oltre che del Prefetto di Trapani, dei sindaci della provincia di Trapani, dei rappresentanti di EAS e Siciliacque nonchè dell’assessorato Regionale per l'Energia ed i Servizi di Pubblica Utilità, l’EAS ha annunciato che con decorrenza odierna saranno ripristinati nel comune di Erice i normali volumi idrici erogati che qualche giorno fa erano stati ridotti del 30% a seguito del mancato passaggio di consegne della rete idrica disposto dal Commissario liquidatore dell’EAS.

“Apprendo con moderata soddisfazione questa prima notizia – ha commentato il Sindaco Daniela Toscano – ed in queste ore vigileremo, dopo l’annuncio, che in effetti l’erogazione idrica sia tornata alla normalità. Voglio ringraziare pubblicamente S.E. il Prefetto perché con il suo autorevole intervento ha favorito un clima più disteso creando le condizioni per un percorso di collaborazione tra tutti i soggetti a vario titolo coinvolti. Aspettiamo, comunque, la pronuncia del TAR sulla vicenda, prevista per il 6 dicembre, per avere un quadro più completo della vicenda.”

Erice, 30 novembre 2018

RIAPERTA LA PALESTRA DI SAN GIULIANO

Breve cerimonia stamattina, presso la Palestra comunale di “San Giuliano”, in occasione della riapertura della palestra dopo i lavori di manutenzione straordinaria, con gli alunni del Plesso Baden Powell dell’I.C. G. Mazzini di Erice che si sono “riappropriati” della propria palestra, chiusa ormai da circa un anno, per lavori di manutenzione straordinaria.

Si tratta di una riapertura parziale, visto che sono ancora in corso i lavori che riguardano l’area esterna dell’immobile, resa possibile grazie alla creazione di un percorso in sicurezza che consentirà agli alunni dell’annesso plesso scolastico Baden Powell, dell’I.C. Mazzini, di svolgere l’attività motoria accedendo dall’esterno della scuola.

Presenti alla manifestazione il dirigente scolastico dell’I.C. G. Mazzini, Ing. Francesco Marchese, il Sindaco di Erice, Daniela Toscano, l’Assessore allo Sport, Gian Rosario Simonte, i componenti della IV commissione consiliare, Carmela Daidone, Nicola Augugliaro e Luigi De Vincenzi oltre ad una folta rappresentanza delle famiglie degli alunni.

“Oggi è una bella giornata – ha dichiarato il Sindaco Daniela Toscano – abbiamo aggiunto un altro tassello alla nostra politica del fare. Da oggi i ragazzi della scuola Baden Powell potranno svolgere nuovamente le loro lezioni di attività motoria all’interno della palestra che contiamo di restituire al più presto possibile anche alla fruizione pomeridiana delle numerose associazioni sportive che ne hanno fatto richiesta. Questo è un luogo simbolico che oggi restituiamo al quartiere di San Giuliano, un quartiere simbolo del nostro Comune, verso cui stiamo spendendo tante energie.”

L’assessore allo Sport, Gian Rosario Simonte: “Quello di oggi è solo il primo step, nelle prossime settimane contiamo di completare anche l’area esterna della palestra che potrà essere destinata anche al gioco degli alunni nelle giornate primaverili. Ma l’intervento non è da considerarsi concluso perché fin da adesso stiamo valutando un successivo step per la sostituzione della pavimentazione esistente con il parquet in modo da venire ulteriormente incontro alle esigenze delle nostre società sportive e rendere la palestra ancora più bella e funzionale”

Erice 28 novembre 2018

DICHIARAZIONI del SINDACO di ERICE – DANIELA TOSCANO

In relazione al caso di scabbia che si è verificato ieri in una scuola di Erice, al fine di evitare possibili allarmismi, tengo a precisare che come già correttamente riportato da alcuni organi di informazione, il dirigente scolastico della scuola in cui si è verificato il caso, ha attivato tutti i protocolli previsti per legge di concerto con la locale ASP di Trapani.

Già lunedì mattina verranno effettuate da parte del medico scolastico dell’ASP, le opportune verifiche e si valuteranno, se del caso, le ulteriori misure di profilassi da adottarsi in aggiunta a quelle già disposte con immediatezza dal Dirigente Scolastico che, nello specifico, ha disposto la realizzazione di pulizie approfondite ed idonee al mantenimento delle necessarie condizioni igieniche.

Rispetto alle notizie in nostro possesso, si conferma che al momento l’episodio appare circoscritto e non si hanno motivi di ritenere che oltre a quello già segnalato ci possano essere altri casi, sottolineando, infine, che la trasmissione della scabbia può avvenire soltanto in caso di contatto diretto e prolungato con un soggetto che abbia già contratto la malattia.

Si suggerisce, ad ogni modo, alle famiglie, in presenza di “sintomi” in qualche modo sospetti di presenza dell’acaro della scabbia, di recarsi urgentemente da un medico specialista in via prudenziale.

Erice 24 novembre 2018

Daniela Toscano - Sindaco di Erice

DEMOCRAZIA PARTECIPATA 2018 - La cittadinanza invitata a scegliere le azioni di interesse comune. Le proposte entro il 5 dicembre

E’ stato pubblicato l'AVVISO per il coinvolgimento della cittadinanza nella scelta di azioni di interesse comune, ai sensi dell’art.6 della L.R. 5/2014 e ss.mm.ii., per l’utilizzo delle risorse regionali che questo Ente è obbligato a spendere con il contributo attivo della comunità, rappresentati da tutti i cittadini di età superiore ai 16 anni, residenti nel Comune di Erice, e tutte le associazioni e organizzazioni.

L’Amministrazione Comunale ha individuato i seguenti ambiti di intervento che vengono sottoposti al parere dei cittadini attraverso l’attivazione di una consultazione pubblica:

  • Ambiente – Iniziative divulgative per il potenziamento del servizio di raccolta differenziata dei rifiuti;
  • Promozione turistica del Territorio attraverso strumenti e piattaforme digitali via web

La preferenza dovrà essere espressa con apposito modello allegato all’avviso, pubblicato sul sito istituzionale dell’ente www.comune.erice.tp.it, scaricabile dalla sezione notizie o albo pretorio on-line.

Il modello per esprimere la preferenza dovrà pervenire al Comune di Erice mediante posta elettronica al seguente indirizzo PEC: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  riportando nell'oggetto la seguente dicitura "Democrazia Partecipata 2018”.

Allegati:
FileDimensione del FileCreatoModificato il
Scarica questo file (AVVISO PUBBLICO Democrazia Partecipata 2018.pdf)Avviso Pubblico274 kB20-11-2018 14:4320-11-2018 14:43
Scarica questo file (MODULO SCELTA DEMOCRAZIA PARTECIPATA 2018.pdf)Modulo per esprimere la preferenza di Democrazia Partecipata 2018237 kB20-11-2018 14:4420-11-2018 14:55

ESUMAZIONI ORDINARIE - IN CAMPO COMUNALE

Si avvisano i cittadini che dal giorno 4 febbraio 2019 all'11 febbraio 2019 saranno effettuate le operazioni di esumazione delle salme interrate nei campi comunali identificati nel recinto C.I.

in allegato l'avviso integrale

Allegati:
FileDimensione del FileCreatoModificato il
Scarica questo file (avviso estumulazioni.pdf)avviso estumulazioni.pdf666 kB16-11-2018 12:4016-11-2018 12:40
Scarica questo file (elenco salme da esumare.pdf)elenco salme da esumare.pdf663 kB27-11-2018 12:4627-11-2018 12:46

ESTUMULAZIONI ORDINARIE IN CAMPO COMUNALE

AVVISO ai Cittadini che dal giorno 04.02.2019 all'11.02.2019 saranno effettuate le operazioni di esumazione delle salme interrate nei campi comunali.

in allegato l'Avviso integrale

Allegati:
FileDimensione del FileCreatoModificato il
Scarica questo file (avviso estumulazioni.pdf)avviso estumulazioni.pdf666 kB16-11-2018 12:1416-11-2018 12:14

UN SOGNO CHE DIVENTA REALTA’: IL CONSIGLIO COMUNALE DI ERICE DA IL VIA LIBERA FINALE PER LA RISTRUTTURAZIONE DELL’EX “CAMPO BIANCO” E PER LA REALIZZAZIONE DI DUE PALESTRE SCOLASTICHE

Il consiglio comunale, nella seduta di ieri pomeriggio, ha approvato la variazione al bilancio di previsione 2018/2020 e la conseguente variazione ed integrazione al piano triennale delle opere pubbliche 2018/2020. Attraverso questo atto il consiglio comunale ha dato il via libera finale all’applicazione dell’avanzo di amministrazione che sarà utilizzato, attraverso gli spazi finanziari concessi per circa 7,5 milioni, per la realizzazione di importanti opere pubbliche immediatamente cantierabili, tra cui la ristrutturazione dell’impianto sportivo “ex Campo Bianco”, ora “Falcone e Borsellino”, che sarà trasformato nel nuovo “Giardino dello Sport” per una spesa di circa 3,5 milioni di euro, il completamento delle Scuole Giuseppe Pagoto (in cui verrà realizzata la Palestra, completato l’Auditorium e la sistemazione esterna per un importo di € 1.730.000,00) e “Giuseppe e Salvatore Asta” (in cui verrà realizzata la Palestra ed i locali della Presidenza per un importo di € 2.159.000,00).

 

La delibera è stata approvata con 9 voti favorevoli dei consiglieri Genco, De Vincenzi, Agliastro, Daidone, Miceli, Di Marco, Angileri, Spagnolo e Augugliaro e l’astensione dei consiglieri Mannina, Manuguerra, Barracco, Vassallo e Strongone. Dopo il via libera finale del consiglio gli uffici comunali procederanno alla pubblicazione dei bandi di gara che dovrà avvenire entro il 31 dicembre 2018.

 

“Voglio ringraziare pubblicamente, uno per uno, gli otto consiglieri di maggioranza che hanno votato favorevolmente la delibera, ma anche il consigliere Nicola Augugliaro, che a differenza degli altri colleghi della minoranza, ha dimostrato grande senso di responsabilità ed attaccamento al territorio” – ha commentato il Sindaco Daniela Toscano – “per l’approvazione di un atto fondamentale che ci consentirà, entro la fine dell’anno, di fare partire le procedure di gara per la realizzazione di queste importantissime opere pubbliche. Resta il rammarico di vedere, ancora una volta, l’atteggiamento irresponsabile, superficiale e miope degli altri consiglieri di opposizione che anche stavolta hanno preferito astenersi, che nei fatti equivale ad un voto contrario, su un atto così importante, perdendo, ancora una volta, l’occasione per dare un contributo costruttivo ai lavori del massimo consesso civico.”

 

Anche l’assessore allo Sport e Bilancio, Gian Rosario Simonte, presente in consiglio, ha voluto commentare l’esito della seduta consiliare: “E’ un momento storico per la nostra comunità, dopo un anno di intenso lavoro, iniziato nel mese di gennaio, siamo riusciti, grazie al voto finale del consiglio comunale, a completare il complesso iter burocratico che ci consentirà adesso di espletare le procedure di gara. Voglio ringraziare, a tal proposito, gli uffici comunali preposti che hanno fatto letteralmente i miracoli in questa lotta contro il tempo nel corso del 2018 per fare rispettare tutte le scadenze previste. Confidiamo, a questo punto, di donare, entro 24 mesi, alla comunità un’opera di grande valenza sociale attesa da decenni come il nuovo “Campo Bianco” che riqualificherà ulteriormente il litorale di San Giuliano rendendolo un posto unico del comprensorio trapanese e non solo. Sono doppiamente soddisfatto anche perché, con il completamento delle due scuole, doteremo il territorio di altrettante palestre scolastiche in un momento in cui gli impianti sportivi sono spesso, purtroppo, solo un miraggio.”

Aggiornamento dell’Albo delle Persone Idonee all’Ufficio di Scrutatore di Seggio Elettorale

Aggiornamento dell’Albo delle Persone Idonee all’Ufficio di Scrutatore di Seggio Elettorale

Scadenza: 30 novembre 2018

Leggi tutto...

COMMEMORAZIONE DEI DEFUNTI ED OGNISSANTI: GLI ORARI DEL CIMITERO COMUNALE DI ERICE

Si rende noto che in occasione delle festività di Ognissanti e della commemorazione dei defunti, il Cimitero comunale di Erice osserverà i seguenti orari di apertura:

1 e 2 novembre: orario continuato dalle 8,00 alle 18,30;

sabato 3 novembre: 8,00 -13,00 e 15,00-17,00;

domenica 4 novembre: 8,00 - 13,00

DISPOSTA CHIUSURA UFFICI COMUNALI PER IL GIORNO 2 NOVEMBRE 2018

Si rende noto che con Ordinanza sindacale n° 450 del 29.10.2018 è stata disposta la chiusura degli uffici del Comune di Erice per venerdì 2 novembre 2018 al fine di consentire le operazioni di pulizia straordinaria dei locali comunali conseguenti alle operazioni di disinfestazione che verranno eseguite in questi giorni.

Verranno comunque assicurati il funzionamento dei servizi di pronto intervento, dei servizi del corpo di polizia municipale e dei servizi demografici.

Utilizziamo i cookies per migliorare l'esperienza d'uso del nostro sito web. Continuando la navigazione accetti la nostra informativa sui cookies. Per saperne di piu'

Ok

Utilizziamo i cookies per migliorare l'esperienza d'uso del nostro sito web. Continuando la navigazione accetti la nostra informativa sui cookies.