Ultime

PREVENZIONE E LOTTA AGLI INCENDI, AVVIATI I CONTROLLI DELLA POLIZIA MUNICIPALE

Prosegue in questi giorni l’attività di controllo e prevenzione da parte della Polizia Municipale di Erice in relazione agli obblighi derivanti dall’ordinanza sindacale n. 96/2018 rivolta a tutti gli Enti e alle persone fisiche e giuridiche detentori a qualsiasi titolo di boschi, terreni pubblici e privati in tutto il territorio comunale, per il mantenimento in perfetto stato di pulizia.

Sono già stati emanati i primi provvedimenti sanzionatori a carico dei soggetti inadempienti a cui oltre alla sanzione amministrativa prevista è imposta la pulitura delle aree e/o l’apertura dei viali parafuoco.

Nei casi di ulteriore inadempienza all’ottemperanza si provvederà con l’esecuzione d’ufficio a spese del trasgressore nonché con l’applicazione dell’art. 650 del Codice Penale.

I controlli della Polizia Municipale continueranno nei prossimi giorni, l’auspicio è che tutti i destinatari dell’ordinanza adempiano spontaneamente al fine di evitare l’applicazione delle sanzioni.

Grande successo per Bimbimbici 2018

"Oggi più che mai abbiamo bisogno di far crescere una nuova generazione di cittadine e cittadini, che abbiano una consapevolezza dell'importanza dell'ambiente che li circonda e di quanto le azioni personali, come prendere la bicicletta, possono fare la differenza tra una città inquinata e una sana. La giornata di Bimbimbici non è solo una festa per le famiglie: è il modo di seminare idee belle per le città", dice Daniela Toscano, Sindaco di Erice

Si è tenuta con una partecipazione di oltre 250 bambini in bicicletta, Domenica 13  Maggio sul Lungomare Dante Alighieri di Erice, la 19^ edizione della manifestazione nazionale Bimbimbici 2018, promossa dalla FIAB, Federazione Nazionale Amici della Bicicletta, insieme con l’Amministrazione Comunale di Erice. 

IMG_4001_resize.jpg

Molto partecipata l’attività di educazione stradale svolta con l’ausilio del Corpo dei Vigili Urbani di Erice seguita dalla consegna delle Patenti BICI-GUIDA ai piccoli ciclisti da parte del Sindaco di Erice Daniela Toscano e del presidente di FIAB Trapani Renato Alongi. 

Domenica scorsa, il tratto di Litoranea prospiciente la spiaggia e i lidi balneari, è stato sottratto al traffico veicolare e letteralmente invaso da pedoni, ciclisti, bimbi, mamme e nonni in bici.

Leggi tutto...

Al via a Erice la VI Conferenza Internazionale Studi Mediterranei

16/19 Maggio 2018

Hotel Villa San Giovanni/ Teatro Gebel Hamed

Si terranno ad Erice, da oggi a sabato 19 maggio, i lavori della Conferenza Internazionale del Centro Studi Mediterranei giunta alla sesta edizione ed organizzata a cura del Prof. Antonio Carlo Vitti, docente di Cinema Italiano presso l’Indiana University di Bloomington (USA), con il patrocinio del Comune di Erice.

Molto ricco come sempre il programma di seminari e conferenze dedicate alle Mediterranean Memories - sui temi del cinema, del teatro, della letteratura dell’area mediterranea - cui prenderanno parte studiosi e docenti universitari italiani e stranieri.

In calendario anche alcuni eventi culturali aperti a tutto il pubblico presso il Teatro Gebel Hamed, dedicati all’attività dello scrittore, sceneggiatore e regista Enrico Bernard, che sarà presente in tutti gli appuntamenti.

Questa sera, mercoledì 16, alle ore 19:00, la proiezione del film The Last Capitalist (2011) di Enrico Bernard, prodotto dalla Occupy Wall Street Film factory.

Domani, giovedì 17, alle ore 19:00 la presentazione del film Forever Blues (2005) scritto da Enrico Bernard con Franco Nero e Paola Saluzzi, musiche di Lino Patruno.

Infine, sabato 19, alle ore 19:00, lo spettacolo teatrale “MEDITERRANEA”,di Enrico Bernard con l’attrice e performer Teodora Nadoleanu.  Nello spettacolo, Itaca, l'isola di Ulisse e Penelope, e Genova, ai tempi del G8 e dell'abominio delle torture alla Caserma Bolzaneto, sono unite da una voce di donna che invoca la pace. Un richiamo al principio di giustizia e umanità contro la violenza, la guerra, contro lo spargimento di sangue e un atto di accusa contro la società maschile e brutale. Penelope e una giovane vittima delle violenze della polizia rendono attualissima la voce femminile che si leva poderosa in nome dell'umanità e della giustizia. Due donne unite da unico destino: la ribellione contro il sopruso e contro le guerre.

Gli appuntamenti programmati al Teatro Gebel Hamed di Erice sono ad ingresso libero, fino ad esaurimento dei posti disponibili.

BIMBIMBICI 2018: domenica 13 maggio al Lungomare Dante Alighieri dalle 9 alle 13

Anche quest’anno torna la manifestazione BIMBIMBICI, la festosa pedalata in allegria per diffondere l’uso della bicicletta, che si svolgerà domenica 13 maggio per le vie cittadine di oltre 200 città in tutta Italia.

La manifestazione nazionale, giunta ormai alla 19° edizione, è promossa da FIAB - Federazione Italiana Amici della Bicicletta, e si rivolge in modo particolare ai giovani, ai giovanissimi, alle loro famiglie e alle scuole, per promuovere stili di vita sani, diffondere l'uso della bicicletta come mezzo di trasporto quotidiano, incentivare il bike2school, creare consapevolezza sui problemi di sicurezza, ma anche sensibilizzare collettività e mondo politico sulla necessità di realizzare zone verdi, percorsi ciclo-pedonali e progetti di moderazione del traffico e riduzione della velocità. Sotto lo slogan “La nuova fiaba della bicicletta” tutti sono invitati, almeno per un giorno, a pedalare tra le vie della propria città.

Alla manifestazione aderisce anche quest’anno il Comune di Erice che in collaborazione con FIAB Trapani organizza una serie di iniziative in programma domenica 13 maggio, dalle 9,00 alle ore 13,00, sul tratto del Lungomare Dante Alighieri in territorio comunale di Erice, che per l’occasione resterà chiuso al traffico veicolare nel tratto compreso tra la via Lido di Venere e la rotonda di San Cusumano:

• Biciclettata nel lungomare per bimbi e genitori;
• Attività di educazione stradale da parte della Polizia Municipale;
• Percorsi di abilità per imparare a muoversi in bici;
• Consegna della bici patente ai partecipanti;
• Distribuzione di gadget e premi ricordo dell’iniziativa;

Nel corso della manifestazione verrà sorteggiata una bici offerta dal Kiwanis Club di Erice e n. 2 caschi offerti dalla ASD Pro Bike di Erice. Sarà possibile, inoltre, usufruire gratuitamente di bici messe a disposizione dagli sponsor dell'iniziativa. La partecipazione è gratuita.

bimbimbici_01.jpg

ACCORDO TRA IL COMUNE DI ERICE E LA COLOSSAL S.R.L. GESTORE DEL CINEMA ARLECCHINO

Siglata una convenzione, in data 26 aprile 2018, tra il Comune di Erice e la Colossal s.r.l., gestore del Cinema Arlecchino per un periodo di anni tre rinnovabili di ulteriori tre anni, attraverso la quale la Colossal s.r.l. mette a disposizione del Comune la sala cinematografica “Arlecchino” in orario antimeridiano, per un giorno al mese per svolgere attività, conferenze, incontri di carattere culturale e sociale utili alla comunità; l’accordo prevede inoltre lo sconto del 50% a tutti gli studenti delle scuole di Erice per assistere alla proiezione cinematografica una volta a settimana in una giornata dedicata che sarà concordata con il gestore.

Soddisfazione è stata espressa dal Sindaco Daniela Toscano che rileva come questo accordo rivesta una importanza strategica per lo sviluppo e per il miglioramento sociale e culturale della comunità ericina ed è volto anche ad incentivare l’interesse per le arti cinematografiche soprattutto per le nuove generazioni che avranno la possibilità di usufruire una volta alla settimana di uno sconto del 50% sul prezzo del biglietto d’ingresso a partire dall’anno scolastico 2018-2019.

La Colossal s.r.l., inoltre, per potenziare la fruizione cinematografica del nostro territorio parteciperà al bando emanato con Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 4 agosto 2017 concernente “Disposizioni applicative del Piano straordinario per il potenziamento del circuito delle sale cinematografiche e polifunzionali”.

ORDINANZA DEL SINDACO N. 96 DEL 27/04/2018 - PREVENZIONE E LOTTA AGLI INCENDI

Il Sindaco di Erice Daniela Toscano ha emanato una nuova ordinanza rivolta a tutti gli Enti e alle persone fisiche e giuridiche detentori a qualsiasi titolo di boschi, terreni pubblici e privati in tutto il territorio comunale, di mantenere in perfetto stato di pulizia, entro il 1° Maggio di ogni anno.

Nel caso di inadempienze accertate dagli organi di polizia, a carico del soggetto inadempiente, sarà emesso, oltre alla sanzione amministrativa prevista, specifico provvedimento con il quale – entro 5 giorni dalla notifica dello stesso – sarà imposta la pulitura delle aree e/o l’apertura dei viali parafuoco.

Nei casi di ulteriore inadempienza all’ottemperanza si provvederà con l’esecuzione d’ufficio a spese del trasgressore, nonché con l’applicazione dell’art. 650 del Codice Penale.

Di seguito il testo integrale dell'ordinanza.

Allegati:
FileDimensione del FileCreatoModificato il
Scarica questo file (ord_00096_27-04-2018.pdf)ordinanza antincendio 96/2018308 kB27-04-2018 16:4227-04-2018 16:42

CHIUSURA UFFICI COMUNALI PER IL GIORNO 30 APRILE 2018

Si rende noto che con decreto sindacale n. 32/2018 è stata disposta la chiusura degli uffici del Comune di Erice per lunedì 30 aprile 2018 nella considerazione che, in concomitanza con le festività del lavoro del I° maggio, l’attività lavorativa e produttiva sul territorio è notevolmente ridotta con la conseguente riduzione del numero di cittadini che si recano negli uffici comunali. Verrà comunque assicurato il funzionamento dei servizi essenziali di pronto intervento, dei servizi del corpo di polizia municipale e dei servizi demografici.

“I LOVE ERICE” – LA GIUNTA TOSCANO AVVIA UN PROGETTO SPERIMENTALE DI GESTIONE PARTECIPATA DEL VERDE PUBBLICO

La Giunta comunale di Erice ha approvato un progetto sperimentale denominato “I LOVE ERICE” per la riqualificazione del verde pubblico attraverso partenariato pubblico privato ai sensi dell'art.189 comma 2 e seguenti del D. Lgs. 50/2016.

Nel caso specifico la Giunta ha accolto favorevolmente l’iniziativa proposta da un operatore commerciale che ha richiesto l’affidamento per il successivo ripristino e gestione partecipata delle aiuole ubicate lungo la via Manzoni, in Erice Casa Santa, dall’incrocio del semaforo di via Convento San Francesco di Paola fino all’incrocio di Via Trento, per la durata di un anno.

pclass="Default"><span>Il soggetto proponente provvederà a proprie spese a ripristinare il colore dell’intonaco esterno, con intonaco simile a quello preesistente ed a piantumare nuove piante con interventi mirati a migliorare il decoro urbano esistente.

Le dichiarazioni del sindaco Daniela Toscano: “La gestione partecipata da parte di soggetti privati di porzioni di verde pubblico di proprietà comunale, a parte la convenienza economica per il Comune, si pone l’obiettivo di consolidare il legame tra cittadini e istituzioni, favorendo una più corretta fruizione del bene stesso. Auspichiamo che anche altri operatori commerciali, sull’esempio di quanto accaduto con gli operatori della via Manzoni, decidano di aderire al progetto che contiamo di estendere ad altre zone a verde del nostro territorio comunale.”

via%20manzoni.jpg

 

FESTA DELLA LIBERAZIONE: COMUNE ED ANPI RICORDANO IL SACRIFICIO DI PIETRO ERMELINDO LUNGARO, MARTIRE DELLE FOSSE ARDEATINE

L’Amministrazione comunale di Erice e  l’ANPI, Associazione Nazionale Partigiani d’Italia, ancora una volta saranno insieme per ricordare il significato della data del 25 Aprile che l’Italia dedica alla Sua liberazione dal nazifascismo.

Quest’anno, la Festa della Liberazione  assume un valore particolare ricorrendo il 70esimo anniversario dell’entrata in vigore della Costituzione della Repubblica Italiana. Riaffermarne i valori fondamentali riconducibili a quelli dell’Antifascismo, della Pace, dell’Uguaglianza, ancora oggi risulta indispensabile in un momento storico in cui arrivano pericolosi segnali di messa in discussione di tali principi.

L’Amministrazione comunale di Erice, con il Sindaco Daniela Toscano, e l’ANPI insieme ai cittadini si ritroveranno il 25 Aprile, alle ore 10,30  in Via Pietro Ermelindo Lungaro (Casa Santa), dove è posta la lapide che ricorda il sacrificio di Pietro Ermelindo Lungaro, l’eroe antifascista trapanese trucidato nella strage nazista delle Fosse Ardeatine. Nel nome di Lungaro, ricordiamo  tutti i partigiani che hanno sconfitto il fascismo ed il nazismo dando al Paese la democrazia e la Costituzione.

STIPULATO UN PROTOCOLLO DI INTESA PER ATTIVITÀ FORMATIVE SUI TEMI DELLA LEGALITÀ PRESSO IL “MUSEO DELLA MEMORIA” DI PIZZOLUNGO

Il Sindaco di Erice, Daniela Toscano, ed il Presidente del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Trapani, l’Avv. Umberto Coppola, hanno sottoscritto un protocollo di intesa per la realizzazione di attività formative presso il “Museo della memoria” di Pizzolungo.

Il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati svolgerà nella suddetta sede attività formativa secondo un calendario annuale di incontri  sulla diffusione dei temi della legalità.

Come si ricorderà il Comune di Erice, dopo l’acquisizione al patrimonio comunale dell’area del tragico attentato mafioso contro il Giudice Carlo Palermo in cui persero la vita nel 1985 Barbara Rizzo ed i suoi figlioletti, Giuseppe e Salvatore Asta, ha restaurato l’immobile attiguo all’area trasformando l’area da luogo di morte a luogo simbolo della rinascita delle coscienze civili. L’immobile è affidato all’associazione Libera, nomi e numeri contro le Mafie. Con il presente protocollo di intesa si è voluto dare ulteriore linfa ad un luogo che anche grazie alla collaborazione del locale comitato di quartiere di Pizzolungo sta diventando luogo di riferimento per l’intera comunità.

foto_resize_00.jpg

 

Utilizziamo i cookies per migliorare l'esperienza d'uso del nostro sito web. Continuando la navigazione accetti la nostra informativa sui cookies. Per saperne di piu'

Ok

Utilizziamo i cookies per migliorare l'esperienza d'uso del nostro sito web. Continuando la navigazione accetti la nostra informativa sui cookies.