Ultime

CHIUSURA AL PUBBLICO UFFICI COMUNALI GIORNO 2 NOVEMBRE 2017

Si comunica che il sindaco, con proprio decreto n. 38 del 30/10/2017, ha disposto la chiusura al pubblico degli uffici comunali per il giorno 2 novembre 2017, ferma restando l’operatività interna degli uffici.

Saranno, comunque, assicurati il funzionamento dei servizi di pronto intervento, i servizi del corpo di polizia municipale ed i servizi demografici.

 

IL RINGRAZIAMENTO DEL SINDACO DANIELA TOSCANO

Desidero esprimere il mio più sentito ringraziamento all’intera comunità ericina che in questi giorni si è stretta accanto alla mia famiglia con grande affetto.

Un sentito ringraziamento alle istituzioni ed a tutti coloro che con qualsiasi mezzo, attraverso messaggi personali e i social network, hanno voluto starmi vicino, agli organi di stampa che con grande discrezione hanno raccontato la tragedia che ha profondamente scosso me e la mia famiglia, e infine alle innumerevoli persone che sono intervenute per condividere il dolore del momento dei funerali di mia sorella Gisella.

Un augurio di pronta guarigione, infine, a Vanessa, la ragazza svizzera rimasta ferita nell’incidente, che ho voluto conoscere personalmente, che adesso sta molto meglio ed a cui auguro di tornare prestissimo a casa.

23 ottobre 2017

Daniela Toscano Pecorella

EMERGENZA RIFIUTI - APPELLO ALLA CITTADINANZA

Stante la situazione emergenziale creatasi in queste ore con la chiusura temporanea delle discariche per il conferimento dei rifiuti, SI INVITA la cittadinanza a non abbandonare i rifiuti per le strade e nei luoghi pubblici attenendosi rigorosamente alle disposizioni in materia di raccolta differenziata.

Si confida che nei primi giorni della prossima settiamana la situazione emergenziale possa essere superata, nel frattempo ci appelliamo al senso civico dei cittadini per evitare l'aggravarsi delle attuali criticità.

ERICE, 21 ottobre 2017

ANGELO CATALANO - Vice sindaco di ERICE

IL MESSAGGIO DI CORDOGLIO ALLA FAMIGLIA DEL SINDACO DANIELA TOSCANO

A nome mio personale, della Giunta, del Consiglio comunale e di tutto il personale del Comune di Erice, manifesto il più sentito cordoglio ed il sentimento di immenso dolore che in questo tragico momento pervade i nostri cuori per il gravissimo lutto che nella serata di ieri ha colpito la famiglia del Sindaco, Daniela Toscano, a cui esprimiamo tutto il possibile calore umano ed il più grande affetto.

Il vice sindaco – Angelo Catalano

ANNULLATA ODIERNA SEDUTA DEL CONSIGLIO COMUNALE IN SEGNO DI LUTTO

Si rende noto che il presidente del consiglio comunale, Giacomo Tranchida, ha annullato la seduta del consiglio comunale prevista per oggi, giovedì 19 ottobre 2017, alle ore 16.00, in segno di lutto per la grave perdita che ha colpito la famiglia del Sindaco di Erice, Daniela Toscano Pecorella.

ERICE CAPITALE INTERNAZIONALE DELL’ORIENTEERING

C’era anche il due volte campione del Mondo di corsa orientamento, lo svedese Jorgen Martensson, ospite d’onore e testimonial della manifestazione “Five + Five days Sicily 2017” che oggi ha fatto tappa ad Erice, ad inaugurare la nuova mappa per l’orienteering realizzata all’interno del centro storico ericino.

orienteering_00.jpg

E proprio il borgo medievale ericino è stato lo splendido scenario naturale della manifestazione sportiva che ha fatto diventare Erice, per un giorno, la capitale internazionale dell’orienteering con oltre 200 atleti in gara provenienti da circa 20 nazioni, con una predominanza di atleti provenienti da Norvegia, Svizzera e Svezia.

Presente anche una classe ad indirizzo sportivo della scuola media ericina Antonino De Stefano che ha partecipato con grande entusiasmo alla kermesse sportiva organizzata da Park World Tour Italia con il patrocinio del Comune di Erice. La replica della manifestazione odierna è già in programma per venerdì 3 novembre.

Le dichiarazioni dell’Assessore allo Sport, Gian Rosario Simonte: “Siamo orgogliosi di avere portato ad Erice una manifestazione di questa caratura che grazie anche alla splendida giornata di sole ha lasciato tutti i partecipanti entusiasti per la bellezza del nostro borgo ericino. Siamo certi che manifestazioni come queste servono per aumentare le presenze turistiche ad Erice anche fuori stagione e per questo, insieme alla giunta, faremo in modo che in futuro Erice torni ad ospitare altri eventi sportivi internazionali come quello di oggi.”

Le dichiarazioni del Sindaco, Daniela Toscano: “Ringrazio l'assessore allo Sport Gian Rosario Simonte, per l'importante iniziativa che valorizza e promuove il territorio e al contempo favorisce uno sport emergente come l'orienteering. Oggi ad Erice abbiamo ospitato campioni internazionali ed atleti provenienti da oltre 20 nazioni nel mondo, in prevalenza scandinavi. Non solo è un obiettivo programmatico ma è anche interesse primario dell'amministrazione ericina e della comunità tutta ospitare eventi di questo genere. Quella di oggi è stata un’esperienza destinata ad avere ulteriori sviluppi nell’immediato futuro con la nostra città che si candida a diventare una location d’eccellenza per sport emergenti con importanti ricadute sul nostro territorio in termini di incremento delle presenze turistiche”

Le dichiarazioni di Gabriele Viale, presidente Park World Tour Italia: "Storica prima gara di orienteering nel centro storico di Erice, uno scenario straordinario, grande entusiasmo e soddisfazione tra i partecipanti. Questa tappa è un punto di partenza per progetti futuri tra la Scandinavia e la città di Erice attraverso lo sport”

PRESENTATA LA MANIFESTAZIONE DI ORIENTEERING “FIVE + FIVE DAYS SICILY 2017”

La città di Erice è pronta ad ospitare da domani, 12 ottobre, una straordinaria manifestazione di orienteering  all’interno del circuito itinerante  “Five + Five days Sicily 2017”, che vedrà al via complessivamente circa 600 partecipanti  provenienti da 20 nazioni, della durata di 3 settimane.

La manifestazione è organizzata da asd  Park World Tour Italia con il patrocinio della FISO - Federazione Italiana Sport Orientamento, CONI e MIUR Sicilia e in  collaborazione con  le amministrazioni comunali di Acireale, Castelmola, Linguaglossa, Bronte, Corleone, Erice, Sciacca, Gibellina e Castelvetrano.

La corsa di orientamento, conosciuta nel mondo come orienteering o “sport dei boschi”, è una gara a cronometro su terreno vario in cui l’atleta, munito di mappa e bussola, deve raggiungere il traguardo transitando da una serie di punti di controllo, denominate “lanterne”, obbligatoriamente nella sequenza data. La verifica dell’avvenuto passaggio avviene mediante un sistema di punzonatura.

La mappa è consegnata al concorrente al momento del via. Si gareggia individualmente o in squadra. Il vincitore non è sempre l’atleta più veloce. L’orienteering impegna gambe e cervello e premia spesso colui che è in grado di orientarsi più rapidamente e di compiere le scelte di percorso migliori. Le nazioni con il maggior numero di partecipanti sono:  Norvegia 184 e  Svizzera 122;

Il bi campione del Mondo Jorgen Martensson ospite d’onore

Ci sarà una presenza sportiva prestigiosa in qualità di testimonial della “Five + Five days Sicily 2017”, il 2 volte Campione del Mondo di corsa orientamento lo svedese Jorgen Martensson.

Alla conferenza stampa di presentazione, che si è svolta oggi presso il Comune di Erice,  sono  intervenuti anche il Presidente onorario del PWT Italia Michele Barbone (attuale presidente nazionale della Federazione Danza Sportiva), Gabriele Viale, presidente Park World Tour Italia ed il campione del Mondo Jorgen Martensson. A fare gli onori di casa per il Comune di Erice il vice sindaco, Angelo Catalano, l’Assessore allo Sport, Gian Rosario Simonte e l'assessore Valeria Ciaravino.

conferenza%20stampa%20orienteering_11102

L’appuntamento per la partenza della manifestazione è in Piazza della Loggia alle ore 10,30


Programma della “Five + Five days Sicily 2017”:

Gare già disputate:

Domenica 1 ottobre: Santa Tecla – Acireale.

Lunedì 2 ottobre: Bosco Ragabo-Linguaglossa.

Martedi 3 ottobre:  Castelmola.

Giovedì 5 ottobre: Bosco Ragabo-Linguaglossa.

Venerdì 6 ottobre: Bronte.

Domenica 8 ottobre: Sciacca.00

Lunedi’ 9 ottobre: Bosco della Ficuzza-Corleone.

Martedì 10 ottobre: Cretto di Burri – Gibellina.

Gare da disputare

Giovedì 12 ottobre: Erice, prima partenza ore 10.30

Venerdì 13 ottobre: Parco Archeologico di Selinunte, prima partenza 10.30

Domenica 29 ottobre: Sciacca, prima partenza ore 15.00

Lunedi’ 30 ottobre: Bosco della Ficuzza-Corleone, prima partenza ore 11.00

Martedì 31  ottobre: Cretto di Burri – Gibellina, prima partenza ore 10.30

Giovedì 2 novembre: Parco Archeologico di Selinunte, prima partenza 10.30

Venerdì 3 novembre: Erice, prima partenza ore 10.30

INIZIATI I LAVORI LAVORI URGENTI PER LA REGIMENTAZIONE DELLE ACQUE DI SCOLO IN LOCALITÀ NAPOLA

Sono iniziati ieri i lavori urgenti per la regimentazione delle acque di scolo del canale adiacente la S.P. 34 in prossimità dell’intersezione con la S.P. Jole Tangi in località Napola ad Erice.

Al fine di consentire l’immediata realizzazione dell’intervento, nei giorni scorsi, il Sindaco di Erice, Daniela Toscano, aveva emanato apposita ordinanza sindacale contingibile ed urgente. L’intervento si è reso necessario a seguito della segnalazione del Libero consorzio comunale di Trapani che aveva evidenziato come sotto il ponte esistente lungo la S.P. n. 34, in corrispondenza dell’attraversamento del torrente Lenzi Baiata, in atto interdetto per criticità statiche, era stato riscontrato uno sversamento di acque proveniente dall’abitato della frazione di Napola. Dopo il completamento del presente intervento, il Libero Consorzio Comunale di Trapani dovrà intraprendere i lavori di messa in sicurezza del predetto ponte. 

Le dichiarazione del Sindaco Daniela Toscano: “Siamo prontamente intervenuti sulle gravi criticità segnalate anche dai cittadini della località per assicurare a tutti gli abitanti del centro urbano di Napola, condizioni di vita accettabili dal punto di vista igienico-sanitario e della pubblica incolumità e consentire l’apertura della importante arteria di collegamento, dopo l’esecuzione dei lavori di messa in sicurezza del Ponte che verranno eseguiti dal Libero Consorzio”

Dichiarazioni stampa del 5 ottobre 2017 del sindaco

In relazione al contenuto di alcune notizie diffuse in questi giorni da alcuni organi di informazione sul mancato rispetto da parte di alcuni Comuni della Provincia di Trapani degli impegni presi presi in favore dello scalo aeroportuale di Trapani Birgi, intendo precisare che da parte del Comune di Erice, non c’è alcuna inadempienza rispetto agli accordi sottoscritti.

Il Comune di Erice ha provveduto, infatti, dopo avere versato interamente la quota a proprio carico fino all’anno 2016, secondo quanto previsto dall’Accordo di collaborazione ex art.16 della L.R. n.10/91 a supporto dell'Aeroporto Civile di Trapani Birgi, stipulato a suo tempo per una somma annua complessiva di € 146.400,00 alla Camera di Commercio di Trapani, ha provveduto a stanziare, in seno al bilancio per gli anni  2017, 2018 e 2019, già approvato dal consiglio comunale ericino, le ulteriori somme per le quote a proprio carico, per un importo annuale pari ad € 146.400,00, ai fini della stipula del nuovo accordo di Co Marketing di cui si discute in queste ore.

In relazione, poi, ai 13 milioni di euro che la Regione siciliana trasferirà, a partita di giro, ai Comuni che nel mese di giugno avevano aderito alla “Manifestazione di interesse per la ripartizione delle somme finalizzate all’incremento delle presenze turistiche dell’aeroporto di Birgi”, si precisa che nessuna risorsa economica verrà dispersa in quanto tali somme verranno interamente trasferite ad Airgest, indipendentemente dal numero dei Comuni che avevano aderito all’Avviso.

Il nostro Ente finora ha mantenuto tutti gli impegni presi ed è pronto a dare il proprio contributo anche nell’immediato futuro per salvaguardare gli interessi del territorio e dello scalo di Birgi. Voglio, infine, sottolineare, che sarebbe auspicabile intanto un coordinamento più incisivo anche da parte di Airgest nei confronti degli Enti locali e che gli stessi diventino parte attiva nelle strategie di promozione turistica degli accordi che si andranno a stipulare, senza limitarsi ad essere semplici erogatori di risorse finanziarie come, invece, è stato finora.

Daniela Toscano Pecorella – Sindaco di Erice

Politica ZERO WASTE: INIZIATIVE STRATEGICHE PER INCENTIVARE LA RACCOLTA DIFFERENZIATA

Si è svolta oggi pomeriggio, presso il Centro Sociale Peppino Impastato di San Giuliano, il primo di una serie di incontri programmati dall’amministrazione comunale di Erice per incentivare la raccolta differenziata.

Si è parlato di Politica ZERO WASTE, il progetto avviato con lo scopo di sensibilizzare verso tutte le possibili azioni e comportamenti da tenere durante gli eventi pubblici per incentivare la raccolta differenziata.

L’incontro è stato tenuto dal Responsabile del Settore Ecologia del Comune di Erice, Arch. Pietro Pedone, che ha fornito tutte le informazioni tecniche sull’importante argomento. Presenti anche il Sindaco di Erice, Daniela Toscano, e la Responsabile dei servizi Sociali del Comune di Erice, dr.ssa Leonarda Messina.

Grande interesse da parte degli iscritti ai centri sociali che sono intervenuti numerosi all’iniziativa dell’amministrazione.

zero%20waste_01.jpg

Utilizziamo i cookies per migliorare l'esperienza d'uso del nostro sito web. Continuando la navigazione accetti la nostra informativa sui cookies. Per saperne di piu'

Ok

Utilizziamo i cookies per migliorare l'esperienza d'uso del nostro sito web. Continuando la navigazione accetti la nostra informativa sui cookies.