Interventi a favore dei disoccupati e per il miglioramento dei servizi di manutenzione. Avviati al lavoro, in tutto il territorio comunale, 60 disoccupati per tre mesi.

Avviati i seguenti  5 cantieri di servizi finanziati dalla Regione:
 
• progetto n.1 Installazione e manutenzione della segnaletica stradale (Settore P.M.) 
 
• progetto n.2 Manutenzione aiuole, giardini comunali e aree pubbliche (Settore Tecnico)
 
• progetto n.3 Manutenzione aree pubbliche e aree di interesse culturale (Settore Turismo)
 
• progetto n.4 Manutenzione impianti sportivi e strutture scolastiche (Settore Sport/Pubblica Istruzione)
 
• progetto n.5 Servizio di assistenza strutture scolastiche (Settore Pubblica Istruzione)


Nei suddetti cantieri, che avranno una durata di tre mesi (80 ore mensili di lavoro), saranno interessati complessivamente n.60 cittadini disoccupati, con un compenso, cadauno,  da euro 800,00/900,00 fino a euro 1.000,00 circa mensili, in relazione al reddito ed al numero dei componenti il nucleo familiare.

Attendiamo ancora il finanziamento di altri 3 cantieri di servizi da parte della Regione, al fine di poter occupare e con le stesse superiori modalità altri 40 disoccupati.

"Con tali interventi - dichiara il Sindaco Tranchida - cerchiamo di coniugare una offerta occupazionale di cui c'è bisogno per tante famiglie disperate, di contro, migliorare la qualità dei servizi tecnico-manutentivi per rendere più decorosi i luoghi pubblici"


 
 

Utilizziamo i cookies per migliorare l'esperienza d'uso del nostro sito web. Continuando la navigazione accetti la nostra informativa sui cookies. Per saperne di piu'

Ok

Utilizziamo i cookies per migliorare l'esperienza d'uso del nostro sito web. Continuando la navigazione accetti la nostra informativa sui cookies.