Cerimonia in memoria di Mamma Bose e di tutte le vittime delle tratte

In memoria di Mamma Bose  e di tutte le vittime delle tratte

giovedì, 18 dicembre 2014 - ore 09:45

Lungomare Dante Alighieri
(angolo via Garaffa - Consorzio Universitario)


Saluti, Interventi / Testimonianze programmate:

Giacomo TRANCHIDA - Sindaco di Erice

Leopoldo FALCO - Prefetto di Trapani

S.E. Pietro FRAGNELLI - Vescovo di Trapani

Marcello VIOLA - Procuratore della Repubblica di Trapani

Vivian WIWOLOKU - Presidente Associazione "Pellegrino della Terra"

Nino ROCCA - Coordinamento Anti-Tratta Favour e Loveth Palermo

Luca GIRARDI  - Dirigente Ufficio Scolastico provinciale

Maximo BOSE - fratello di Mamma Bose

Claudia D'AMICO - Baby Sindaco di Erice

Con la partecipazione di una rappresentanza degli studenti delle Scuole ericine e  delle profughe nigeriane ospiti presso il Centro Sprar di Erice.

Programma

Deposizione della corona d’alloro
Interventi Autorità / testimonianze
Tromba / silenzio VI Reggimento Bersaglieri Trapani Scopertura della targa da parte di Maximo Bose, fratello di Mamma Bose

Allegati:
FileDimensione del FileCreatoModificato il
Scarica questo file (vita di bose (2).pdf)vita di bose (2).pdf522 kB18-12-2014 11:2218-12-2014 11:22

Utilizziamo i cookies per migliorare l'esperienza d'uso del nostro sito web. Continuando la navigazione accetti la nostra informativa sui cookies. Per saperne di piu'

Ok

Utilizziamo i cookies per migliorare l'esperienza d'uso del nostro sito web. Continuando la navigazione accetti la nostra informativa sui cookies.