Disposizioni in materia ambientale per promuovere misure di green economy e per il contenimento dell’uso eccessivo di risorse naturali -> proposta incontro / comune iniziativa e istituzione tavolo di lavoro

Prot. n.7811/2016

Ai Sig.ri Sindaci e Assessori delegati dei Comuni di 

Trapani, Buseto Palizzolo, Custonaci, Favignana, Paceco, Valderice e San Vito Lo Capo

Al Sig. Commissario del Libero Consorzio dei Comuni della prov. di Trapani
Al Sig. Direttore ASP - Trapani
Al Sig. Direttore INAIL - Trapani
Al Sig. Presidente Airgest - Trapani
Al Sig. Presidente CCIAA - Trapani
Al Sig. Presidente ATM - Trapani
Al Sig. Direttore AST - Trapani
Ai Sig.ri Presidente AssoMarmi e Presidente Confindustria - Trapani
Ai Sig.ri Segretari prov.li CGIl - CISL e Uil - Trapani
Al Sig. Dirigente ex Provveditorato alla Pubblica Istruzione - Trapani
Alle Associazioni dei Commercianti e degli Artigiani prov. - Trapani
Alle Associazioni per i Diritti dei Consumatori prov. - Trapani
Alle Associazioni Rappresentative degli interessi
- azioni per la mobilità alternativa e/o sostenibile – prov. - Trapani
Alle Associazioni Rappresentative dei soggetti deboli e portatori di handicap prov. - Trapani
Alle Associazioni Rappresentative degli interessi
- azioni per la tutela ecologico/ambientale prov. - Trapani


Oggetto: Disposizioni in materia ambientale per promuovere misure di green economy e per il contenimento dell’uso eccessivo di risorse naturali -> proposta incontro / comune iniziativa e istituzione tavolo di lavoro

Gentilissimi,
in relazione a quanto in oggetto, giova premettere e richiamare:
• la Legge 28 dicembre 2015 n. 11 pubblicata sulla G.U. n. 13 del 18 gennaio 2016 recante disposizioni in materia ambientale per promuovere misure di green economy e per il contenimento dell’uso eccessivo di risorse naturali;
• che all’art. 5 della su detta Legge “ Disposizioni per incentivare la mobilità sostenibile” vengono destinate risorse per il programma sperimentale nazionale di mobilità sostenibile casa-scuola e casa-lavoro per il finanziamento di progetti predisposti da uno o più enti locali e riferiti a un ambito territoriale con popolazione superiore ai 100.000 abitanti, diretti ad incentivare iniziative di mobilità sostenibile;
• che si converrà che il nostro territorio ed in particolar modo i maggiori centri urbani oltre che le località costiere, a seguito delle molteplici funzioni pubbliche e private NONCHE’ e in conseguenza dell'appeal turistico, subisce quotidianamente tutte le conseguenze di un flusso veicolare assai elevato, che non poco penalizza tutti i nostri cittadini e le imprese che quotidianamente vivono i nostri territori, al pari registrando la mancata ottimizzazione dei servizi di trasferimento per i flussi turistici.
• Rispetto a tanto, desiderosi d'intraprendere un primo tavolo di confronto, al fine di condividere una strategia comune che seguendo gli obiettivi della legge possa migliorare la qualità della vita delle nostre comunità, Vi invito ad un tavolo tecnico il giorno 25 febbraio alle ore 15'00 presso i locali comunali di RIGALETTA - MILO per individuare un comune percorso.

Certi del Vs. interesse, nell'attesa d'incontrarvi.

Cordiali saluti

f.to L'Assessore alle Grandi Opere & Progetti  -  Gianni Mauro 

f.to Il Sindaco - Giacomo Tranchida

 

• In allegato estratto Legge 28 dicembre 2015 n. 11 e schede di lettura

Allegati:
FileDimensione del FileCreatoModificato il
Scarica questo file (Schede di lettura  camera dei deputati.pdf)Schede di lettura camera dei deputati.pdf723 kB24-02-2016 10:2024-02-2016 10:20
Scarica questo file (Gazzetta Ufficiale n. 13 del 18 gennaio 2016 - art. 5 legge 221.pdf)Gazzetta Ufficiale n. 13 del 18 gennaio 2016 - art. 5 legge 221.pdf674 kB24-02-2016 10:2024-02-2016 10:20

Utilizziamo i cookies per migliorare l'esperienza d'uso del nostro sito web. Continuando la navigazione accetti la nostra informativa sui cookies. Per saperne di piu'

Ok

Utilizziamo i cookies per migliorare l'esperienza d'uso del nostro sito web. Continuando la navigazione accetti la nostra informativa sui cookies.