Maria SS. di Custonaci - Santa Patrona della Città di Erice e delle comunità agro " comunità solidale pro popolazioni colpite dal terremoto "

In occasione delle imminenti festività e funzioni religiose e civili, dedicate a Maria SS. di Custonaci, Santa Patrona della Città di Erice e delle comunità agro-ericino, d'intesa con il Parroco Don Pietro Messana, acquisita la disponibilità dei vertici di FuniErice e del socio Libero Consorzio di Trapani, nonché della ditta SOES SpA gestore dei parcheggi comunali a pagamento, altresì della Comunità Saman, del Gruppo Medievale Monte San Giuliano-Erice e della Banda Musicale di Paceco, con il supporto promo dei locali media che aderiranno, si è convenuto di effettuare una raccolta fondi solidaristica da destinare in favore delle comunità duramente colpite dal terremoto nel centro Italia, come segue: 

1) tutte le libere offerte degli spettatori/visitatori che aderiranno alla raccolta "fondo di solidarietà" partecipando al "villaggio medievale" il 28/8/2016 (dalle ore 10'00 alle ore 19'00 - organizzazione Gruppo Medievale Monte San Giuliano Erice) in via Chiaramonte in Erice centro storico ed al concerto della banda musicale di Paceco che avrà luogo martedì 30/8 in Piazza della Loggia, sempre nel centro storico, a far ora dalle 21’00;

2) tutte le libere offerte della comunità partecipante alla processione di Maria SS. di Custonaci del 31/8, a far ora dalle 18'00 nel centro storico;

3) 6000€ provenienti, in compartecipazione dalla Città di Erice e dalla ditta SOES, scaturenti dai ticket provenienti dal gettito parcheggi a pagamento dei gg. 30-31/8/2016;

4) 4000€ scaturenti dai ticket del gettito servizio funiviario da e per Erice centro storico nei gg. 30 e 31/8/2016;

5) l'equivalente dei ticket del gettito scaturente nei giorni 30 e 31/8/2016 dagli accessi museali Castello di Venere, Torretta Pepoli, Quartiere Spagnolo, Museo Cordici ed Erice in Miniatura/Sales, gestiti dalla Fondazione Erice Arte;

6) l'equivalente dei ticket del gettito scaturente nei giorni 30 e 31/8/2016 dagli accessi ai bagni pubblici nel centro storico gestiti dalla Comunità Terapeutica Saman.

Si terrà in silenzio e senza musica in omaggio alle vittime del recente anzidetto terremoto la tradizionale sfilata e successiva consegna delle chiavi della Città' da parte del Sindaco di Erice Giacomo Tranchida alla Santa Patrona Maria SS. di Custonaci presso la chiesa Madrice martedì 30/8 ore 18,00, accompagnato dai colleghi Amministratori dei Comuni dell'agro ericino e dal corteo storico-medievale.

                                                                    Il Sindaco di Erice Giacomo Tranchida

Utilizziamo i cookies per migliorare l'esperienza d'uso del nostro sito web. Continuando la navigazione accetti la nostra informativa sui cookies. Per saperne di piu'

Ok

Utilizziamo i cookies per migliorare l'esperienza d'uso del nostro sito web. Continuando la navigazione accetti la nostra informativa sui cookies.