Designazione degli Scrutatori per il Referendum

Dichiarazione stampa del Sindaco Giacomo Tranchida

-> I Consiglieri Socialisti e di Forza Italia, tardano a perdere il pelo, ma non il vizio

Stamani seduta pubblica della Commissione Elettorale Comunale in San Giuliano per la designazione dei 102 Scrutatori più i supplenti, in vista del Referendum costituzionale del prossimo 4 Dicembre.
In via preliminare il Sindaco Giacomo Tranchida, che presiede la Commissione, ha riproposto anche in questa occasione di procedere in maniera trasparente con il sorteggio dall'Albo degli Scrutatori, registrando l'adesione dei Consiglieri Nino Marino del movimento "per Erice che Vogliamo" e Diego Sugameli del Partito Democratico.
Diversa la posizione della Consigliera Pantaleo, che ha proceduto, in rappresentanza della minoranza consiliare formata da Forza Italia e dal Partito Socialista Italiano, alla personale individuazione e diretta designazione nominativa dei 25 Scrutatori in ragione di 1/4 del complessivo numerico di 102.
Preso atto di tanto, il Sindaco Tranchida e i Consiglieri Marino e Sugameli hanno proceduto alla designazione dei 3/4 pari a 77 Scrutatori individuandone 5 fra i Nuclei Familiari, certificati indigenti dai Servizi Sociali, e non ancora beneficiari di sussidio, e procedendo per sorteggio per gli altri 72 Scrutatori fra gli iscritti all'Albo under 40.
" dopo ben 9 anni, spiace ancora una volta registrare che i Consiglieri del Partito Socialista Italiano e di Forza Italia - dichiara il Sindaco Tranchida - non perdano occasione alcuna per cimentarsi con pratiche assolutamente poco trasparenti, privilegiando il permanere della becera logica clientelare che - conclude Tranchida - di questi anni abbiamo cercato di sdradicare con tutte le nostre forze al fine di trasformare il palazzo comunale in una casa di vetro "

 

 

Utilizziamo i cookies per migliorare l'esperienza d'uso del nostro sito web. Continuando la navigazione accetti la nostra informativa sui cookies. Per saperne di piu'

Ok

Utilizziamo i cookies per migliorare l'esperienza d'uso del nostro sito web. Continuando la navigazione accetti la nostra informativa sui cookies.