MISSIONE PALERMITANA PER IL RILANCIO DELL’AEROPORTO BIRGI E LA RIAPERTURA DEL TEATRO TITO MARRONE

Stamani, presso l’Ass.to regionale dell’Economia, presieduto dal Vice Presidente della Regione Avv Armao, presenti gli Assessori regionali al Turismo, Pappalardo e alle Infrastrutture, Falcone, si è tenuto il confronto richiesto dal Sindaco Toscano e dal Presidente del Consiglio comunale di Erice Tranchida per fare il punto della situazione sull’aeroporto di Birgi.

A tal uopo il Vice Presidente Armao aveva invitato i Commissari del Libero Consorzio e del Comune di Trapani, entrambi presenti. Assenti, purtroppo, i vertici di Airgest. Alla riunione hanno partecipato anche i rappresentanti del Comitato cittadino per il monitoraggio e salvaguardia dell’aeroporto di Birgi che hanno consegnato al Governo regionale un documento rivendicativo (allegato) sottoscritto con oltre 2000 firme.

In ordine alle diverse criticità emerse, il governo regionale - incalzato dall’Amministrazione ericina e dagli operatorii trapanesi -, ha aggiornato alla prossima settimana l’incontro per definire le azioni da intraprendersi, consapevole della drammatica situazione di stallo corrente, sia sotto il profilo finanziario a copertura della gara di Airgest quanto all’assenza, in vista della stagione prossima, di programmazione tratte su Trapani da parte del vettore Ryanair.

Nella seconda parte della riunione, il Vice Presidente della Regione Armao ha posto in discussione l’ulteriore vertenza avanzata dal Sindaco Daniela Toscano e dal Presidente del Consiglio comunale ericino Giacomo Tranchida, coadiuvati dal Soprintendente della Fondazione Erice Arte, Giuseppe Butera, circa le azioni da intraprendersi per la rifunzionalizzazione del Teatro, di proprietà regionale, Tito Marrone.

Al riguardo, preliminarmente è stata resa nota la disponibilità co-finanziaria immediata di 100.000€ da parte del Comune di Erice. I necessari interventi per rendere agibile il teatro (adeguamenti impianti elettrici, sicurezza e manutenzione straordinaria) approssimativamente sono invece stimabili in circa 300.000€.

Una compartecipazione unitaria degli Enti: Regione e Comuni di Erice e Trapani, potrebbe determinare l’attesa svolta. Al riguardo il Vice Presidente della Regione ha fissato un sopralluogo di merito al Teatro trapanese per il 29 gennaio ed a seguire un incontro al Comune di Trapani fra gli attori convenuti.

“Prendiamo intanto atto della disponibilità manifestata dal Vice Presidente della Regione Armao e dagli Assessori regionali Pappalardo e Falcone presenti all’incontro - dichiarano il Sindaco Toscano e il Presidente del Consiglio comunale Tranchida - tanto nell’agire prontamente a fronte delle gravi incertezze che riguardano il futuro dello scalo trapanese e la indispensabile copertura dei flussi turistici per l’imminente stagione, quanto per la rifunzionalizzazione del teatro trapanese Tito Marrone. Da parte nostra - concludono gli amministratori ericini - il rinnovato e concreto impegno politico e amministrativo a supporto d’infrastrutture sinergiche vitali per l’economia trapanese tutta” 

Utilizziamo i cookies per migliorare l'esperienza d'uso del nostro sito web. Continuando la navigazione accetti la nostra informativa sui cookies. Per saperne di piu'

Ok

Utilizziamo i cookies per migliorare l'esperienza d'uso del nostro sito web. Continuando la navigazione accetti la nostra informativa sui cookies.