Attivi ad Erice tre centri ludici gratuiti per bambini residenti

Pubblicato il 4 settembre 2020 • Sociale

Attivi sul territorio ericino tre centri ludici gratuiti e all’aperto, disponibili alla fruizione dei bambini residenti nel territorio comunale, nel rispetto della normativa anticovid, a valere sul fondo per le Politiche della Famiglia di cui all’art. 105 del D.L. 34/2020 al quale il Comune di Erice ha attinto con apposita richiesta (assegnati ad Erice 64.792,78 euro).

Nel dettaglio, il primo dal titolo “Centro Estivo Happy Grest 2020 Replay” è un progetto realizzato in compartecipazione tra Ass. PGS Etoile, Comune di Erice e Parrocchia San Paolo. È rivolto a bambini fra i 3 e i 9 anni ed ai ragazzi tra 10 e 14 anni. Si tiene presso la Parrocchia San Paolo Apostolo di Via Niagara Erice fino al 25 settembre (mattina 8.30-13.00 e pomeriggio 16.00-20.00). Prevista anche attività propedeutica alla didattica, aiuto compiti e dopo scuola.

Il secondo centro è lo Juvenilia Camp “Liberi di Giocare” in cui sono previste attività calcistiche nel segno del divertimento, del gioco e dell’amicizia, con un laboratorio di sensibilizzazione, educazione ambientale ed escursioni al Parco Martogna. Il camp sportivo è organizzato dall’Asd Juvenilia presso il campo sportivo “Ricceri” di via Europa fino al 25 settembre (il pomeriggio dalle 16 alle 20) ed è rivolto a bambini e ragazzi dai 6 ai 14 anni.

Attivato anche un centro estivo dal titolo #Prontipartenzaeviaestate Grest 2020!, progetto realizzato fra il Comune di Erice, l’associazione Professione Assistente Sociale Prof.AS.S. e l’associazione San Giuseppe Lavoratore. Si terrà fino al 30 settembre (9.30-13.00) presso la casa di aggregazione San Giuseppe Lavoratore di via Cosenza ed è rivolto a bambini di età compresa fra i 3 ed i 14 anni.

locandina #Prontipartenzaeviaestate Grest 2020!
Allegato formato jpeg
Scarica
locandina Liberi di Giocare
Allegato formato jpeg
Scarica
locandina Centro Estivo Happy Grest 2020 Replay
Allegato formato jpeg
Scarica