Coronavirus, prorogate fino al 13 aprile le misure di contenimento del Covid 19

Pubblicato il 2 aprile 2020 • Emergenza

Un nuovo Dpcm è stato firmato dal Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, con cui sono state prorogate fino al 13 aprile 2020 le misure finora adottate per il contenimento del contagio epidemiologico da Covid-19.

Anche il Presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, ha emesso una ulteriore ordinanza con la quale sono state confermate le ulteriori restrizioni in vigore nel territorio della Regione Sicilia.

Per effetto di tale ultimo provvedimento, si ricorda che fino al 15 aprile 2020, nel territorio siciliano:

  • Le uscite per gli acquisti essenziali, ad eccezione di quelle per i farmaci, vanno limitate ad una sola volta al giorno e ad un solo componente del nucleo familiare.
  • In ogni caso, è vietata la pratica di ogni attività motoria e sportiva all’aperto, anche in forma individuale, compreso il divieto per tutte le attività motorie all’aperto di minori accompagnati da un genitore.
  • E’ consentito, in caso di necessità, alle persone affette da disabilità intellettive e/o relazionali, con l’assistenza di un accompagnatore, svolgere una breve passeggiata giornaliera in prossimità della propria residenza o domicilio.
  • Gli spostamenti con l’animale di affezione, per le sue esigenze fisiologiche, sono consentiti solamente in prossimità della propria abitazione.
Ordinanza n. 13 del 1 aprile 2020
Allegato formato PDF
Scarica
Dpcm 1 aprile 2020
Allegato formato pdf
Scarica