Erice presente a Roma al raduno dei sindaci dell’Associazione Zone Franche Montane Sicilia (6 maggio 2021)

Pubblicato il 5 maggio 2021 • Comune

Il Comune di Erice parteciperà al raduno dei sindaci delle “Terre alte” di Sicilia, coordinato dall’Associazione Zone Franche Montane Sicilia. La sindaca Daniela Toscano ed il vice sindaco Gianni Mauro, dunque, domani (6 maggio 2021) saranno presenti a piazza Montecitorio, a Roma, dalle ore 9,00 alle 13,00 per sensibilizzare la deputazione di Camera e Senato ad esitare la Legge obiettivo, approvata dall’Assemblea Regionale Siciliana il 17 dicembre 2019 per il riconoscimento delle Zone Franche Montane. I sindaci saranno inoltre ricevuti da diverse rappresentanze istituzionali e politiche.

«La legge del Parlamento regionale siciliano – sottolinea la sindaca Daniela Toscano - è in attesa della definitiva emanazione da più di 2200 giorni ed è proprio per questo che siamo a Roma a manifestare insieme con gli altri sindaci. Per tali motivi saremo a Roma insieme ad altri 100 sindaci, affinché venga esitato questo provvedimento che mira appunto a garantire una fiscalità di sviluppo per frenare il fenomeno di desertificazione umana ed imprenditoriale dei territori montani».

«Questa legge – spiega il vice sindaco Gianni Maurocompenserà l’oggettivo degrado economico di cui soffrono i territori montani siciliani. La sua approvazione costituirebbe un grande incentivo alle attività imprenditoriali del territorio, attuali e future, mediante agevolazioni fiscali e previdenziali temporanee».

Comuni partecipanti
Allegato formato pdf
Scarica