Interdizione all'accesso delle spiagge del territorio di Erice per le notti del 14 e 15 agosto e obbligo di mascherine all'aperto in centro storico per il mese di agosto. L'ordinanza della sindaca

Pubblicato il 12 agosto 2021 • Emergenza

La sindaca di Erice, Daniela Toscano, con ordinanza n. 212 del 12/08/2021 ha interdetto l'accesso alle spiagge libere del territorio comunale dalle ore 21.00 del 14 agosto alle ore 06.00 del giorno successivo 15 agosto e dalle ore 21.00 del 15 agosto alle ore 06.00 del giorno successivo 16 agosto 2021. Inoltre, ha vietato nei periodi sopra indicati, nei pubblici esercizi presenti sul Lungomare Dante Alighieri la vendita anche per asporto di bevande alcoliche ed analcoliche in contenitori di vetro e lattine. Si specifica che gli accessi alle spiagge saranno transennati e che saranno effettuati gli opportuni controlli dalla Polizia municipale e dalle Forze dell'ordine.

Nella stessa ordinanza è contenuto anche un altro obbligo, cioè quello per tutto il mese di agosto dell'uso di dispositivi di protezione personale (mascherine) anche all'aperto nel centro storico di Erice, dalle ore 18.00 di ogni giorno alle ore 02.00 di ogni giorno successivo.

"L’eventuale inottemperanza, oltre che essere assoggettata alla sanzione amministrativa da € 400,00 a € 3.000,00 ai sensi del D.L. n. 19/2020 e dell’Ordinanza del Presidente della Regione Sicilia n. 31 del 9 agosto 2020 – si legge nell'ordinanza - sarà punita ai sensi dell’art. 650 del codice penale e comunicata alla competente Procura della Repubblica".

«Abbiamo ritenuto opportuno fare questa scelta – osservano la sindaca Daniela Toscano e l'assessore alla Protezione Civile e alla Polizia Municipale Vincenzo Giuseppe Di Marco - al fine di assicurare una adeguata prevenzione del rischio di contagio. Pertanto abbiamo interdetto l'accesso alle spiagge libere per le notti dei giorni 14 e 15 agosto, così da limitare eventi aggregativi che possano causare assembramento, in dipendenza del crescente aumento del numero dei contagi da Covid-19 che si registrano in Sicilia. Con la stessa motivazione, considerata l'alta affluenza di turisti nelle vie del centro storico e la conformazione delle stesse, molte delle quali sono strette, abbiamo ritenuto di ordinare l'obbligo di mascherina anche all'aperto per tutto il mese di agosto».

Si allega Ordinanza n.212/2021.

Ordinanza n.212/2021
Allegato formato pdf
Scarica