Ordinanza presidente Musumeci: fino al 15 maggio sospese attività degli esercizi balneari, fruizione delle spiagge libere e balneazione dell'isola

Pubblicato il 30 aprile 2021 • Emergenza

Partirà domenica 16 maggio la stagione balneare in Sicilia. Lo stabilisce l'Ordinanza contingibile e urgente n. 50 del 30 aprile 2021 del presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci. Il provvedimento è stato adottato di concerto con l'assessore regionale dell'Ambiente, Toto Cordaro.
Fino a sabato 15, quindi, sono sospese le attività degli esercizi balneari, la fruizione delle spiagge libere e la balneazione in tutta l'Isola. Restano consentite, invece, manutenzione, montaggio e allestimento degli stabilimenti balneari e la pulizia della spiaggia di pertinenza.

Segue l'Articolo 3 (Attività degli stabilimenti balneari e fruizione delle spiagge libere) dell'Ordinanza in oggetto.

1. Rimanendo consentite, nei modi e termini previsti dalla vigente normativa, le attività di manutenzione, montaggio e allestimento degli stabilimenti balneari, nonché la pulizia della spiaggia di pertinenza, fino al 15 maggio 2021 compreso è vietato l’esercizio delle attività degli stabilimenti balneari e delle attività a questa connesse.

2. Fino al 15 maggio 2021 è vietata, inoltre, la fruizione delle spiagge libere e le relative attività balneari.

In allegato l'Ordinanza scaricabile.

Ordinanza n. 50 del 30 aprile 2021
Allegato formato pdf
Scarica