Regione Sicilia

Progetto “ERICE SMART”: domani la presentazione del nuovo Portale “Servizi ONLINE”

Pubblicato il 21 gennaio 2019 • Comune

La creazione di un sistema di informazioni e servizi on line per cittadini ed imprese attivo 24 ore su 24, che consentirà di interagire con il Comune direttamente da casa. E’ questo l’obiettivo principale del nuovo Portale “Servizi ONLINE”, lo “Sportello telematico polifunzionale del Comune di Erice” che consentirà agli utenti di richiedere e stampare i propri certificati anagrafici, di conoscere con un semplice clic la propria situazione tributaria, di pagare on line alcuni servizi a domanda individuale, di effettuare delle segnalazione geo localizzate corredate da foto, insomma un punto di accesso unificato per tutti i servizi e le informazioni del Comune e del territorio sempre aggiornato, utilizzabile anche attraverso il proprio smartphone attraverso l’innovativa applicazione “Municipium”.

 

I cittadini potranno usufruire di nuovi servizi e informazioni on line, evitando perdite di tempo ed attese per recarsi presso gli uffici comunali. Oltre a quella tributaria, cittadini e imprese potranno consultare anche la propria posizione anagrafica, una “rivoluzione” che semplifica notevolmente anche il lavoro degli intermediari (commercialisti, Caf, ecc.) che potranno operare per conto dei propri assistiti. Ogni contribuente potrà accedere alla propria situazione tributaria, controllare i versamenti, stampare i bollettini i modelli F24 o pagare con carta di credito, bonifico, cellulare. Inoltre, potrà presentare e firmare elettronicamente una dichiarazione inviando il documento al Comune; il tutto da comodamente da casa.

 

Il progetto ERICE SMART con tutte le funzionalità già disponibili, verrà presentato domani, martedì 22 gennaio, a partire dalle ore 10,30 presso i locali del Centro Sociale “Peppino Impastato” di San Giuliano in Via Ignazio Poma, con gli interventi oltre che dei rappresentanti dell’amministrazione comunale, di Mattia Stellari, Project Manager Egovernment del Gruppo Maggioli, partner tecnologico  del Comune di Erice per il progetto, nonché dei rappresentanti dell’ordine dei Commercialisti e degli esperti contabili di Trapani e della Fondazione dei Commercialisti di Trapani.