Pubblicato l’avviso pubblico rivolto alle attività commerciali ed altri stakeholder per adesione alla Ericecard 2021

Pubblicato il 5 luglio 2021 • Turismo

Pubblicato sul sito istituzionale del Comune di Erice, alla voce Amministrazione Trasparente, l’Avviso pubblico rivolto alle attività commerciali ed altri stakeholder per l’adesione alla Erice Card 2021. Con Delibera n. 125 del 29/06/2021, infatti, la Giunta ha approvato la realizzazione e la promozione in maniera sperimentale della Ericecard 2021 in collaborazione con la Fondazione Erice Arte, la Fondazione Ettore Majorana e la Funierice srl.

L’avviso è rivolto alle attività commerciali e a tutti gli stakeholder che vorranno aderire all’iniziativa la disponibilità ad applicare uno sconto, comunque non inferiore al 10%, a tutti coloro che presenteranno l’ERICECARD al momento della vendita all’interno delle proprie attività. Con la Card sarà possibile visitare, a costi ridotti, i seguenti siti culturali: il sito archeologico del Castello di Venere, Polo Museale “A. Cordici”, Istituto Wigner-San Francesco, Istituto Blackett San Domenico, oltre ad usufruire di una scontistica per il passaggio a/r in Funivia.

I soggetti interessati ad aderire dovranno far pervenire a questo Comune, entro e non oltre il termine perentorio delle ore 12 (dodici) del giorno 31/07/2021 il modulo di adesione, debitamente firmato, in busta chiusa con l’indicazione della ragione sociale e della sede dell’attività commerciale e la scritta: “MODULO ADESIONE ERICECARD 2021”. Per tutte le altre informazioni si rimanda alla consultazione dell’avviso che è scaricabile in allegato così come il predetto modulo di adesione.

«L’ERICECARD – commentano la sindaca Daniela Toscano e l’assessora al turismo Rossella Cosentino - alla luce della positiva esperienza dello scorso anno, appare uno strumento utile e strategico per promuovere specifiche iniziative in campo turistico e culturale. Consente inoltre di sviluppare strategie congiunte mirate alla promozione territoriale, così da poter realizzare un’offerta turistica appetibile e capace di attrarre turisti che avranno la possibilità di visitare o soggiornare nel nostro territorio. La Erice Card rappresenta in questo senso un vero e proprio passaporto per Erice che nasce dalla sinergia tra le parti e dall’esigenza di lavorare per la ripartenza turistica ed economica del nostro territorio. Sarà importante anche per i residenti della nostra provincia che, così come lo scorso anno, avranno la possibilità di ammirarlo e di recarsi, anche più volte, nei siti culturali resi fruibili».

Modulo di adesione
Allegato formato pdf
Scarica
Avviso
Allegato formato pdf
Scarica