Regione Sicilia

RICHIESTO UN FINANZIAMENTO PER LA RISTRUTTURAZIONE DEL TEATRO “GEBEL HAMED” DI ERICE

Pubblicato il 16 aprile 2019 • Turismo

E’ stata presentata al Dipartimento dei Beni Culturali e dell'Identità Siciliana della Regione, la richiesta di contributo per l'intervento di ristrutturazione, qualificazione e innovazione tecnologica del Teatro Gebel Hamed per importo complessivo di circa 300.000 euro, di cui € 154.642,43 per lavori di adeguamento della struttura ed ulteriori € 57.315,84 per interventi finalizzati all’innovazione tecnologica.

La richiesta di contributo è stata presentata nell’ambito delle procedure previste dall’avviso finalizzato alla presentazione di progetti relativi ad interventi per spese di investimento nel settore dei teatri, pubblicato a seguito della delibera della Giunta Regionale n. 512 del 12 dicembre 2018.

Gli interventi di adeguamento ed ammodernamento del Teatro previsti nel progetto, sono stati progettati per sopperire alle principali carenze della struttura nella zona dei camerini e dei bagni, in cui è previsto un intervento di manutenzione straordinaria, nello spazio foyer/buvette, nell’impianto climatizzazione che verrà sostituito, ed alla correzione acustica mediante la sostituzione del controsoffitto.

La struttura teatrale nasce nel 1990 grazie all’adeguamento alle norme di sicurezza ed un rilevante intervento di riqualificazione della precedente sala cine-teatrale attiva dal 1940. Nel 2008, vennero eseguiti i lavori di revisione delle coperture, restauro conservativo e recupero che ne consentirono la riapertura e la ripresa della fruizione da parte degli spettatori. Attualmente, nell’ambito territoriale del Comune di Erice, il Teatro Gebel Hamed, rappresenta l’unico spazio teatrale esistente e nonostante la ridotta capienza, per le sue caratteristiche rappresenta l’unico spazio teatrale attrezzato, al chiuso, di proprietà pubblica, attivo nell’ambito del territorio comunale.

Le dichiarazioni dell’assessore Gianni Mauro: “Continua il nostro lavoro alla ricerca di risorse finanziarie per migliorare la qualità dell'offerta di servizi ai cittadini e ai turisti, voglio ringraziare il lavoro sinergico dei settori Cultura e Lavori pubblici che si sono adoperati per la presentazione nei termini della richiesta di finanziamento del progetto”

La nostra attenzione verso il rilancio turistico e la promozione del nostro borgo medioevale è sempre massima – ha commentato il Sindaco Daniela Toscano – attraverso questo progetto, contiamo di potenziare ancora di più la nostra offerta culturale rendendo ancora più bella e funzionale una struttura che ha già un grande fascino ma che necessita di un adeguato restyling che contiamo di realizzare attraverso i fondi messi a disposizione dalla Regione.