Regione Sicilia

Scoperto il murales dedicato a Nino Via

Pubblicato il 28 febbraio 2017 • Sociale Via Fratelli Aiuto, 91016 Casa Santa TP, Italia

Si è svolta stamattina, presso la Piazzetta Antonino Via, nel quartiere di Erice Raganzili, la cerimonia di scopertura del murales dedicato alla memoria di Nino Via, il giovane trapanese ucciso nel corso di un tentativo di rapina nel 2007.

IL GIARDINO DI NINO VIA è il titolo del progetto Murales promosso dal Comune di Erice, realizzato dall'Arch. Arianna Maggio in collaborazione con gli studenti della Scuola Media Antonino De Stefano e del I° Circolo didattico Giovanni Pascoli di Erice. Oggi la cerimonia di scopertura dell'opera alla presenza diverse autorità militari, civile e religiose.

Il progetto era stato presentato nello scorso mese di aprile ed è stato realizzato nei mesi successivi avviando laboratori didattici con le due scuole ericine che hanno aderito all'iniziativa, la Scuola Media Antonino De Stefano ed il I° circolo G. Pascoli di Erice, nei locali del primo piano del nuovo plesso scolastico Giuseppe e Salvatore Asta, recentemente completato.

I pannelli che compongono il Murales sono stati decorati a mano nei laboratori e successivamente collocati sul prospetto di una palazzina all'interno di uno spazio urbano che negli anni è stato oggetto di riqualificazione da parte dell'amministrazione comunale che ha creato in uno spazio degradato un'area per i bambini ricca di colori, di giochi, di verde, di luce.

Alla manifestazione odierna, che è stata organizzata dal Comune di Erice e dall'associazione "Nino Via eroe contemporaneo” sono intervenuti oltre ai familiari di Nino Via, anche il Sindaco di Erice Giacomo Tranchida, il vice sindaco Daniela Toscano, il Vescovo di Trapani Pietro Maria Fragnelli. Padrino d'eccezione l'attore Ernesto Maria Ponte che ha tagliato il nastro inaugurale.
 

momento cerimonia

Allegato 144.00 KB formato jpg
Scarica

murales realizzato

Allegato 151.00 KB formato jpg
Scarica