Gianvito Mauro (vice sindaco)

Ultima modifica 21 gennaio 2021

Libero professionista, architetto.
Cofondatore nel 2006 del Movimento Erice che Vogliamo.
Da dieci anni impegnato nell'amministrazione pubblica Ericina a fianco del Sindaco Giacomo Tranchida ricoprendo prima il ruolo di esperto e poi quello di Assessore con numerose e importanti deleghe.
Ha portato avanti numerosi punti programmatici  coordinando gli uffici di diretta competenza e non nella partecipazioni a bandi regionali, nazionali ed europei per l'ottenimento delle necessarie risorse finanziarie.
Alcuni dei risultati raggiunti : Zona Franca Urbana, Contratto di Quartiere, Piano per le Città, recupero della scuola Baden Powell e del centro sociale Peppino Impastato, riqualificazione dell'ex Albergo Igea e del Convento San Carlo, Torretta Pepoli, Programma Integrato, Erice tra i Borghi più belli d'Italia, Teatro Gebel Hamed, Piano per le periferie, etc...,
Inoltre durante il mandato ha mantenuto i rapporti con i Comuni limitrofi e con la città di Trapani per i progetti d'area che hanno visto il Comune di Erice Capofila e con gli enti Regionali e Nazionali finanziatori delle suddette progettualità. Ha partecipato in rappresentanza del Comune di Erice nella qualità di componente della rete delle città medie a diversi tavoli nelle sedi istituzionali dell'Anci nazionale e regionale.

Deleghe:

  • MARKETING TERRITORIALE;
  • AGENDA URBANA; 
  • RAPPORTI CON ENTI TERRITORIALI E CON AGENZIE DI SVILUPPO LOCALE;
  • AGENDA FINANZIAMENTI REGIONALI, NAZIONALI ED EUROPEI;
  • BILANCIO, FINANZE E TRIBUTI;
  • SOCIETÀ PARTECIPATE;
  • CENTRO STORICO;
  • VICE SINDACO (dal 23.01.2020).
Dichiarazione inconferibilità-incompatibilità
Allegato formato pdf
Scarica
Curriculum vitae
Allegato formato pdf
Scarica