Nuovi disagi idrici nelle zone di Raganzili, Trentapiedi, San Giuliano e San Cusumano

Pubblicato il 16 ottobre 2020 • Servizi

Ancora disagi idrici nel territorio ericino a causa di una interruzione dell’erogazione idrica da parte di Siciliacque, verificatasi ieri. Stavolta ad essere colpite sono le zone di Raganzili, Trentapiedi, San Giuliano e San Cusumano. L’erogazione, in attesa del riempimento dei cisternoni di approvvigionamento, tornerà alla normalità nelle prossime ore.

«Continuano le vessazioni per i cittadini ericini su un tema così importante come quello dell’acqua, che è un bene pubblico - commenta l’assessore Paolo Genco -. Invito i cittadini a risparmiarla e a non sprecarla, nella speranza che tutto possa tornare quanto prima alla normalità. Il Comune di Erice, che non si è mai tirato indietro, continuerà a vigilare».