Servizi sociali e Politiche Giovanili

Ultima modifica 29 settembre 2020

Centri Sociali

  • "Peppino Impastato" - Rione San Giuliano - Via Ignazio Poma
  • "Rosmini" - Casa Santa - Via Rosmini
  • Ballata - Via Castel Maurigi
  • Erice Centro Storico - Piazza della Loggia

Contatti
centralino/portineria 0923/502830

Dirigente
Dott.ssa Leonarda Messina
email: leonarda.messina@comune.erice.tp.it

Dirigente supplente
Dott. Michele Scandariato
email: michele.scandariato@comune.erice.tp.it


Segretariato sociale, servizio sociale professionale, affido familiare e minori

Programmazione, progettazione e finanziamenti: Svolge il compito fondamentale di reperire i finanziamenti sia regionali che nazionali. Cura l’aggiornamento legislativo in materia ed il collegamento con altri enti pubblici, Stato, Regione, Provincia, Usl. Segretariato Sociale: garantisce un corretto rapporto tra il cittadino e le strutture, gli enti, e le agenzie che operano nell’ambito socio sanitario ed assistenziale del territorio comunale. Prevalentemente Ufficio di informazione sociale e di indirizzo, svolge anche compiti di rilevazione statistica dei bisogni sociali. Minori: cura l’erogazione dei servizi in favore dei minori. Provvede all’esame delle istanze pervenute, alla valutazione sociale dell’intervento opportuno per l’arginamento e/o la risoluzione del disagio sociale, si raccorda con le strutture pubbliche e private che operano nell’ambito dei minori. Provvede alla definizione degli atti amministrativi di competenza e vigila sui servizi erogati. Cura lo schedario riferito a detta utenza ed all’aggiornamento legislativo in materia. Disabili: Cura l’erogazione dei servizi in favore dei disabili. Provvede all’esame delle istanze pervenute, alla valutazione sociale dell’intervento opportuno per l’arginamento e/o la risoluzione del disagio sociale, si raccorda con le strutture pubbliche e private che operano nell’ambito dei disabili. Provvede alla definizione degli atti amministrativi di competenza e vigila sui servizi erogati. Cura lo schedario riferito a detta utenza ed all’aggiornamento legislativo in materia.

Servizi aperti e residenziali

Svolge tutte le funzioni inerenti l’erogazione dei servizi in favore dei cittadini anziani e degli altri utenti ammessi ai diversi servizi, dalla fase iniziale del ricevimento delle istanze di richiesta dei servizi all’esame delle stesse, alla formazione degli elenchi dei soggetti ammessi, agli atti amministrativi necessari per l’erogazione del servizio, alla vigilanza dello stesso e alla cura dello schedario degli utenti. Cura l’aggiornamento legislativo in materia. Cura la gestione e lo svolgimento di attività educative e di animazione nell’ambito delle strutture comunali.

Assistenza economica e prestazioni varie in favore di soggetti e nuclei familiari

Assistenza Economica: svolge tutte le funzioni inerenti l’erogazione dei servizi in favore degli indigenti, dalla fase iniziale del ricevimento delle istanze di richiesta dei servizi all’esame delle stesse, alla formazione degli elenchi dei soggetti ammessi, agli atti amministrativi necessari per l’erogazione del servizio, alla vigilanza dello stesso e alla cura dello schedario degli utenti. Cura l’aggiornamento legislativo in materia.

Alloggi popolari e sostegno all’accesso alle abitazioni in locazione

Cura tutti gli adempimenti connessi alla formazione di graduatorie per la assegnazione di alloggi di edilizia economica e popolare. Cura gli adempimenti gestionali connessi alla concessione ed erogazione dei contributi economici di sostegno all'accesso alle abitazioni in locazione di cui alla L.431/1998.

Garante della persona disabile

L’Avvocata Maria Pia Tipa è la “Garante della Persona disabile” del Comune di Erice. L’ufficio si trova presso la sede dei Servizi sociali di via Ignazio Poma (c/o Centro Sociale Peppino Impastato).

Per contattare la garante scrivere una mail al seguente indirizzo: garantedisabili@comune.erice.tp.it. In alternativa, telefonare al numero di telefono 0923.26961. Questi gli orari di ricevimento telefonico:

  • Lunedì dalle 15.30 alle 17.30;
  • Mercoledì dalle 9.00 alle 12.00;
  • Martedì e giovedì dalle 16.30 alle 18.30.

L’incarico, finalizzato ad assicurare la piena promozione e la tutela delle persone disabili, è stato affidato con decreto sindacale n.12 del 03/03/2020, dopo che con deliberazione consiliare n.66 del 26/06/2019 era stata istituita questa figura ed approvato il Regolamento Comunale sulle funzioni. I compiti e le funzioni del Garante, organo unipersonale, sono indicati nel Regolamento. L’incarico triennale, rinnovabile una sola volta, ha carattere onorario e non spetta alcun rimborso spese. L’Avvocata Tipa opererà in piena autonomia politica ed amministrativa.

REGOLAMENTO COMUNALE SULLE FUNZIONI DEL GARANTE DELLA PERSONA DISABILE

DECRETO N.12 03/03/2020